Home News Donna inorridisce quando vede il suo gatto con il ferro spinato al...

Donna inorridisce quando vede il suo gatto con il ferro spinato al collo

Un altro orribile gesto si è consumato ai danni di un povero gatto soriano, una donna uscendo dalla propria abitazione ha visto il suo gatto che ciondolava da una parte all’altra e preoccupata si è avvicinata per vedere cosa il suo amato soriano avesse. Il filo spinato intorno al collo 

(Foto Pixabay)

Port Hedland, nell’Australia occidentale. Dopo essersi avvicinata la situazione che la signora Ireland si è trovata davanti agli occhi era orribile, il suo amato gatto infatti era completamente sporco ricoperto da qualcosa che ricordava l’odore del letame e soprattutto intorno al collo si poteva osservare un filo spinato che gli stava tagliando il collo.

Filo spinato intorno al collo

Il gatto con il ferro spinato al collo (Foto Facebook)

La donna vedendo la scena ha immediatamente portato la povera creatura maltrattata da chi sa quale orribile persona, in casa per poterlo lavare, e per potergli immediatamente rimuovere il filo spinato che provocava un dolore immenso alla povera creatura.

La signora non conoscendo assolutamente l’autore o gli autori del gesto orribile  e non comprendendo come si possa essere cosi crudeli con una povera creatura indifesa, ha fatto un post di appello sui social.

La donna madre di due figli era infatti infuriata per la situazione, i suoi bambini avevano infatti visto rientrare a casa il gatto in quelle pessime condizioni ed erano rimasti sconvolti dalla crudeltà nei confronti del povero felino, che molto probabilmente non aveva fatto nulla per scatenare l’ira del suo aguzzino.

Potrebbe interessarti anche :Gatto torna a casa con un cappio intorno al collo: è mistero ; FOTO

Dopo aver fotografato le pessime condizioni del gatto la donna ha deciso di postare sui social, sulla pagina della sua comunità l’accaduto, dove, dopo aver descritto l’odore emanato dal felino come se il povero piccolo fosse stato coperto dal letame, ha raccontato come la vista del ferro spinato l’abbia lasciata pietrificata.

non so chi ha ritenuto necessario legare strettamente il filo intorno al collo del mio povero gatto, e dio sa cos’altro le avete fatto“.

“Puzzava come se fosse stata strofinata con le feci e il suo labbro sembra essere stato agganciato o tagliato male dal filo spinato. Vergognatevi”.

“Non sono sicura del motivo per cui qualcuno sarebbe così crudele con qualsiasi tipo di animale … mia figlia di sette anni era in lacrime mentre la lavavamo e la tagliavamo via dal filo teso. Era pietrificata, spero che il karma ti trovi.”

In moltissimi sono inorriditi alla dichiarazione della donna e hanno espresso il loro rammarico per la situazione e le hanno consigliato di recarsi dalle autorità competenti per poter rintracciare il colpevole.

In Australia la sezione 19 dell’Animal Welfare Act considera la crudeltà verso gli animali un reato penale con una pena massima di 20.000$ o una pena detentiva di 12 mesi.

Non è però la prima volta che questi atti crudeli nei confronti dei gatti sconvolgono i proprietari, qualche tempo fa infatti una donna aveva visto il proprio gatto tornare a casa con un laccio stretto cl collo con affisso un biglietto dove c’era scritto che il gatto era stato catturato in un giardino e che solo per quella volta avrebbe  fatto ritorno a casa illeso.

L.L.