Home News Entrano nel giardino e lo prendono a bastonate: “Gli aveva abbaiato contro”

Entrano nel giardino e lo prendono a bastonate: “Gli aveva abbaiato contro”

Irrompono in casa per prendere a bastonate il cane che gli aveva abbaiato contro, tre uomini accusati per le gravi violenze inflitte

Entrano nel giardino e lo prendono a bastonate: "Gli aveva abbaiato contro"
Entrano nel giardino e lo prendono a bastonate: “Gli aveva abbaiato contro”

Sembra impossibile che 3 uomini decidano di premeditare una resa dei conti contro un cane che il giorno prima gli aveva abbaiato contro al loro passaggio, eppure è proprio questo che è successo a Bangalore, in India.

Purtroppo non è un caso isolato di violenza sugli animali ed in questo caso si è arrivati all‘accusa per i gravi comportamenti solo grazie alla virale diffusione delle immagini che in poco tempo hanno fatto il giro del Paese.

A denunciare per primo i fatti è stato il Sig. Girigappa, proprietario dell’animale “colpevole” di aver abbaiato contro tre persone nel giorno precedente all’aggressione, è bastato questo infatti ad accendere la miccia e premeditare l’esecuzione che non è avvenuta solo a causa di alcuni presenti.

potrebbe interessarti anche: Lo aveva preso a bastonate, in pieno giorno, in mezzo alla strada

Vendetta sul cane che gli aveva abbaiato contro, l’animale portato in clinica a causa dei traumi subiti dopo le bastonate

Entrano nel giardino e lo prendono a bastonate: "Gli aveva abbaiato contro"
Entrano nel giardino e lo prendono a bastonate: “Gli aveva abbaiato contro”

Una vicenda che lascia interdetti soprattutto per le motivazioni futili che hanno portato ad un comportamento che ad ogni modo non sarebbe stato giustificabile, i fautori del folle gesto sono tre indiani di nome Rahul, Rohit e Rajat che hanno deciso di infliggere la loro punizione “esemplare” al cane che si era permesso di abbaiargli contro.

E’ cosi che impugnando dei bastoni hanno fatto irruzione nel giardino in cui era tenuto il cane ed accerchiandolo hanno iniziato ad infliggere duri colpi all’inerme animale, non è servito a nulla nemmeno l’intervento del padrone e di alcuni passanti che si sono subito gettati al soccorso del cane ricevendo anche loro qualche colpo sfuggente.

Alcuni dei presenti hanno deciso di riprendere la scena ed in questa occasione la scelta non è stata affatto sbagliata, è proprio grazie alle immagini che la polizia di Bangalore è riuscita a formulare l’accusa di crudeltà sugli animali per i tre protagonisti dell’assalto in base all’articolo 1960 della legge locale.

Sul cane, portato nella più vicina clinica veterinaria, sono stati riscontrati diversi traumi a causa delle bastonate ma per fortuna le sue condizioni fisiche generali non sembrano gravi.

Restano invece i tanti interrogativi su come possa scaturire una violenza gratuita e cosi efferata verso un animale che non aveva fatto altro che il suo compito, dimostrando ancora una volta con i fatti come spesso l’evoluzione abbia fatto giri complessi per poi in alcuni casi non essere arrivata affatto a risultati incoraggianti.