Home News Fattorino di Just Eat rapisce un gatto per liberare il suo ristorante...

Fattorino di Just Eat rapisce un gatto per liberare il suo ristorante dai topi

Potrebbe sembrare una sorta di scherzo ma il fatto è successo veramente. Un fattorino della nota food delivery Just Eat ha infatti rapito un gatto rosso dell’androne del palazzo in cui aveva appena effettuato una consegna a domicilio, con l’intento di debellare l’infestazione di topi nel suo ristorante.

Gatto rapito dal fattorino di Just Eat (Foto Twitter )
Gatto rapito dal fattorino di Just Eat (Foto Twitter)

Francia , Parigi il fattorino che collabora con una nota compagnia di Food delivery  stava effettuando per l’appunto una consegna di una pizza all’interno di un palazzo, ad un avvocato residente nello stabile. L’uomo  è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza mentre pensando di non essere visto da nessuno, prende il gatto rosso tra le braccia e lo porta via con se.

Potrebbe interessarti anche :Il gattino rapito riesce a scappare dai suoi aguzzini – VIDEO

Il fattorino di Just Eat rapisce il gatto

Gatto rapito dal fattorino di Just Eat (Foto Twitter )

Il giorno dopo la consegna nessuno riusciva a trovare il docile felino dal manto rosso del portiere del palazzo. Così l’avvocato residente nella struttura, decise di consigliare la visione delle telecamere di sorveglianza per vedere dove si fosse nascosto il felino.

Con immenso stupore, si ritrovarono però ad osservare quello che sembrava un vero e proprio rapimento. Il fattorino infatti dopo aver consegnato la pizza, convinto di non essere visto da nessuno, prese il grosso felino e spari con la sua auto.

Immediatamente dopo aver visionato il filmato, l’avvocato e il proprietario del gatto, contattarono la ditta che si occupa delle consegne alle 8 del mattino, ma non ebbero alcuna risposta , così decisero di recarsi dalla polizia per sporgere denuncia prima di recarsi all’entrata del ristorante dove era stata ordinata la pizza.

Dopo alcune ore di attesa iniziarono ad arrivare i primi dipendenti, estranei ai fatti, che contattarono immediatamente il proprietario del ristorante, che a quanto pare era colui che aveva effettuato la consegna.

Dopo poco, l’uomo si presentò all’entrata del locale giustificandosi in modo allucinate.

L’uomo infatti  comunicò che il suo intento fosse solo quello di portare il gatto nel suo ristorante data una piccola infestazione di topi che secondo l’uomo il gatto sarebbe stato in grado di debellare.

L’uomo ha infatti immediatamente ammesso di aver preso il gatto con una piccola variante della verità. Il proprietario del ristorate sostiene infatti di aver preso il gatto dalla strada, negando di aver preso il felino all’interno del palazzo, nonostante sia stato messo al corrente della registrazione delle telecamere.

Il Povero felino di colore rosso è stato ritrovato in un angolo all’intero del locale abbastanza terrorizzato, l’avvocato ha prelevato il piccolo gatto tremante  e l’ha riportato dal legittimo proprietario, mentre l’uomo ha continuato a giustificarsi asserendo che si trattava solo di un “prestito ” per potersi liberare di un topo fastidioso che stava infestando la sua cucina .

La compagnia di consegne Just Eat  è stata messa al corrente della situazione e ha confermato che un fatto del genere non si era mai verificato. La polizia sta indagando dato che è stata presentata una denuncia ufficiale .

L’uomo nonostante le riprese ha continuato a sostenere di aver trovato il gatto in strada e di averlo prelevato solo con l’intento di liberare il suo locale dal un topo fastidioso che continua a ripresentarsi nella sua cucina.

Loriana Lionetti