Home News La figlia di Kim Basinger posa nuda contro le pellicce di animali...

La figlia di Kim Basinger posa nuda contro le pellicce di animali – VIDEO

CONDIVIDI

Ireland Basinger-Baldwin, figlia d’arte, ha posato nuda per una campagna animalista. Sua madre, Kim Basinger, è stata una delle prime celebrità a posare nuda per la campagna di Peta “I’d Rather Go Naked Than Wear Fur”. E ora tocca appunto alla figlia. La notizia è stata data dalla Peta sul suo sito Internet. Appena qualche settimana fa, era diventata testimonial di Peta Gillian Anderson, la 49enne attrice di Chicago nota soprattutto per aver interpretato l’integerrima e scettica agente Dana Scully dell’FBI nel celebre telefilm ‘X-Files’. Ora tocca quindi a Ireland Basinger-Baldwin, nota anche per le sue idee vegane.

La giovane ha detto che al momento del servizio fotografico si è sentita ispirata da sua madre e dal loro comune desiderio di vedere la fine dell’uso della pelliccia degli animali nel mondo della moda. Ha spiegato la figlia di Kim Basinger: “Ho visto le immagini di quando mia madre ha girato questa campagna, quindi era qualcosa che avevo aspirato a fare. Sin da quando ero una bambina, volevo fare qualcosa per PETA. Questo è qualcosa che mia madre ha combattuto per tutta la sua vita”. In un’intervista dietro le quinte durante le riprese, Ireland Basinger-Baldwin ha confessato di aver conosciuto molte persone che hanno tentato di “mettermi la pelliccia nel guardaroba”.

La figlia di Kim Basinger ha la madre come modello da seguire

Ma la ragazza ha sicuramente un paio di orgogliosi genitori in Kim Basinger e Alec Baldwin, entrambi sostenitori fedeli del PETA, ciascuno con il proprio catalogo impressionante di azioni per gli animali. Sono loro che la spingono ad andare avanti in questa battaglia. E lei non è solo un’attivista a favore degli animali usati per la loro pelliccia. Mangia anche vegano, acquista da negozi cruelty-free, recupera animali da compagnia e parla contro SeaWorld e i circhi. Insomma, è sicuramente un modello da imitare. La figlia di Kim Basinger conclude: “Se non indossi il tuo cane, non dovresti indossare la pelliccia, perché tutti gli animali sono uguali e meritano uguale rispetto e uguale compassione e amore”. Un esempio da seguire anche lei, dunque. E a proposito di esempi da seguire, qualche settimana fa è venuta a mancare Marina Ripa di Meana. Le sue battaglie animaliste sono davvero passate alla storia.

GUARDA VIDEO

GM