Sotto il ponte un gattino sta annegando: l’agente si lancia nel fiume per salvarlo

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Un agente si lancia nel fiume per salvare un gattino che sta annegando sotto il ponte: condivise le immagini del suo eroico recupero.

gattino acqua salvataggio divisa
L’agente in acqua (Facebook Seguin Police Department – Amoreaquattrozampe.it)

Un piccolo gattino di colore nero rischiava di annegare in un fiume, quando il causale passaggio di un uomo lungo le rive del corso d’acqua ha ribaltato la preoccupante situazione. Il gattino ha potuto assistere all’azione di coraggio di un ufficiale di polizia specializzato nel recupero di animali in difficoltà. L’uomo si è accorto del micio e non ha aspettato neppure un istante per correre in suo aiuto. Il gattino era rimasto irrimediabilmente bloccato su un piccolo tronco di un albero per metà sommerso dall’acqua.

Sotto il ponte un gattino sta annegando: l’agente si lancia nel fiume per salvarlo 

L’ufficiale del Dipartimento di Polizia della città di Seguin, in Texas, ha attraversato il fiume a nuoto e ha raggiunto – con poche bracciate – il micio in pericolo. Il gattino, essendo probabilmente rimasto in bilico in quella scomoda posizione per lungo tempo, senza riuscire a trovare autonomamente una soluzione al suo problema o una parziale via di fuga, appariva – ai suoi occhi – come notevolmente instabile, zuppo e terrorizzato. Per tal ragione, il micio è stato trasportato dall’agente nel limitrofo centro di recupero per animali della “Seguin Animal Services”, dove i veterinari hanno potuto visitarlo.

gatto recupero eroico gesto
Il recupero del gatto (Facebook Seguin Police Department – Amoreaquattrozampe.it)

Se è pur vero che il rapporto dei gatti con l’acqua non sembra apparire sempre dei migliori, vi sono dei felini domestici che dimostrano, invece, di riuscire a convincere amabilmente con questo elemento naturale. In questo caso particolare, però, il gattino nero era rimasto da solo in un luogo poco rassicurante per la sua giovane età. E dunque avrebbe automaticamente associato così tanta acqua a un “grande pericolo”.

L’ufficiale sembrava essere a conoscenza delle tecniche adatte a salvare un gatto che sta annegando. Dopo essersi immerso con ancora l’uniforme addosso nell’acqua del fiume, ha trasportato il gattino sulla riva e lo ha avvolto in una piccola coperta per rassicurarlo. Almeno fino a quando non avrebbe raggiunto il vicino centro di recupero. Le immagini delle diverse fasi di salvataggio del micio sono state condivise in rete nei giorni scorsi.

gatto sicuro attesa adozione
Il micio al sicuro (Facebook Seguin Police Department – Amoreaquattrozampe.it)

La didascalia al post condiviso su Facebook, dalla pagina ufficiale del Dipartimento, riporta infine le seguenti parole: “Stamani la Seguin Animal Services ha ricevuto una chiamata per un gattino bloccato su un tronco nel fiume vicino alla rampa della barca”. L’ufficiale “è stato in grado di salvare con successo il gatto, il quale è stato riportato e curato presso il Seguin Animal Services. Gran bel lavoro, Brendon!“.

 

La condivisione sui social è datata al 20 luglio scorso, sono apparse in rete il giorno stesso in cui è avvenuto l’eroico recupero del piccolo micio. In attesa che si sappia con maggior sicurezza se il gattino potrà essere adottato o meno da una nuova famiglia. Ne frattempo alcuni residenti nella zona di Seguin hanno voluto ringraziare l’ufficiale per il lavoro svolto. “Ho incontrato l’ufficiale più di una volta“, sottolinea un utente evocando la sua esperienza in prima persona, “è eccezionale. Un buon lavoro quello di salvare il cucciolo!“. E ancora, un altro amico dell’ufficiale: “sei une eroe, grazie!“.

Impostazioni privacy