Home News Gatto bloccato sulle colonne a San Pietro: i vigili del fuoco lo...

Gatto bloccato sulle colonne a San Pietro: i vigili del fuoco lo salvano (Video)

E stata una situazione assurda e inconcepibile quella che ha visto coinvolto un piccolo gattino che non si sa come è riuscito ad arrampicarsi sul colonato di Piazza San Pietro.

Piazza san Pietro (Foto pixabay)
Piazza San Pietro (Foto Pixabay)

Roma, Piazza San Pietro. Nella mattinata del 15 febbraio i vigili del fuoco sono arrivati in Vaticano  dopo una chiamata che li avvisava di  intervenire a Piazza San. Pietro.

A quanto pare infatti un piccolo gattino si era arrampicato sul colonato del capolavoro architettonico progettato dallo scultore Bernini, la mastodontica struttura  è composta da 284 colonne alte 16 metri, disposte su quattro file che creano 3 corsie parallele, data la maestosità e soprattutto l’altezza del colonnato è impossibile determinare come il dolcissimo e spaventatissimo  felino sia finito in quella situazione.

Il gatto bloccato sulle colonne di piazza San Pietro

Gatto bloccato sulle colonne di S. Pietro: intervengono i vigili del fuoco (foto Twitter)
Gatto bloccato sulle colonne di S. Pietro: intervengono i vigili del fuoco (foto Twitter)

I vigili del fuoco accorsi sul luogo hanno tentato svariate volte di portare il salvo il felino con una scala, ma il piccolo era troppo impaurito, e ogni volta che uno dei vigili riusciva a prenderlo, questo fuggiva dal suo controllo.

Attualmente non è chiaro se il gatto sia un felino domestico o randagio, quello che è chiaro è che il piccolo era molto impaurito tanto da fuggire dalle stesse mani degli uomini che tentavano di salvarlo, il gatto si è infatti divincolato dalla presa dei suoi salvatori più volte, spostandosi e costringendo anche i vigili a scendere e salire svariate volte dalla scala.

Alla fine il piccolo, dopo essersi nascosto dietro gli altoparlanti siti sul colonnato e stato finalmente fermato e portato in salvo, secondo quanto riportato dalla CNA una testimone, la proprietaria di un negozio di souvenir, avrebbe osservato tutta la scena successiva anche al salvataggio e avrebbe  affermato di aver visto il gatto fuggire nuovamente dalle cure dei vigili del fuoco, che però sono riusciti immediatamente a riprenderlo.

Secondo quando riferito la donna proprietaria del negozio avrebbe asserito : “Hanno preso il gatto e l’hanno pulito, e ora lo hanno portato via in macchina”.
“Forse lo daranno a una famiglia che ha bisogno di affetto, perché, comunque, gli animali domestici portano molto affetto e amore”.

Il gatto è infatti stato portato in salvo anche se ancora non si hanno informazioni sul se il gatto sia domestico o randagio, quello che è importante è che il gatto è uscito illeso da quella terribile situazione.