Home News Gattino salvo per miracolo: si era infilato nel vano motore di una...

Gattino salvo per miracolo: si era infilato nel vano motore di una macchina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20
CONDIVIDI

Gattino cerca riparo in una macchina perché aveva freddo. Il nostro amico a quattro zampe è riuscito a salvarsi per miracolo. 

Gattino salvo per miracolo: si era infilato nel vano motore di una macchina (foto Facebook)
Gattino salvo per miracolo: si era infilato nel vano motore di una macchina (foto Facebook)

Solitamente quando non disponiamo di un garage, lasciamo la nostra macchina in parcheggio un all’aperto vicino casa. Oltre a subire qualche danno l’autovettura a causa di agenti atmosferici, può subentrare qualche altro pericolo.

Alludiamo al mondo animale. Molto probabilmente, non a tutti, vi sarà capitato di trovare qualche ospite del cofano anteriore della vostra macchina. Uno scoiattolo, un topolino, una biscia o addirittura un gattino.

Quest’ultimo caso, appunto di un gattino che cerca riparo in una macchina, sarà il tema del nostro articolo di oggi. Per evitare la morte o di ferire i nostri amici a quattro zampe sarebbe d’obbligo accertarsi di non avere a bordo animali prima di accendere il motore.

Detto ciò passeremo col raccontarvi questa storia che, per la nostra gioia, si è conclusa con un lieto fine. Siete curiosi di conoscere i dettagli della vicenda? Non dovete fare altro che proseguire nella lettura del testo passando al paragrafo successivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Baby Yoda, il cucciolo di gatto salvato da un incendio in California – VIDEO

Gattino salvo per miracolo: si era infilato nel vano motore di una macchina

Gattino salvo per miracolo: si era infilato nel vano motore di una macchina (foto Facebook)
Gattino salvo per miracolo: si era infilato nel vano motore di una macchina (foto Facebook)

Siamo a Milano, in Lombardia. Qui un gattino tigrato di razza american short hair, ha vissuto la bruttissima esperienza di lottare tra la vita e la morte dopo essersi intrufolato all’interno del vani motore di una macchina.

Erano le due del mattino dello scorso 29 settembre, quando l’autista dell’autovettura mentre stava rientrando a Milano ha sentito dei rumori strani provenire dal cofano della macchina.

L’uomo ha proseguito la sua corsa, ma ad un certo punto ha potuto distinguere quei rumori: erano miagolii di un gattino che stava disperatamente chiedendo aiuto.

Accostatosi con la macchina in via Masaccio, l’uomo, amante degli animali, ha subito avvertito i vigili del fuoco del comando Provinciale di Monza di avere incastrato nel motore un cucciolo di gatto.

I militari si sono precipitati ed hanno immediatamente liberato il gattino che non avendo un nome, potrebbe essere chiamato Fortunato o Lucky. Appunto in nome della fortuna che lo ha baciato e gli ha resa salva la vita.