Home News Gatto con una ferita d’arma da fuoco sul muso salvato da un...

Gatto con una ferita d’arma da fuoco sul muso salvato da un passante

Gatto trovato con una ferita d’arma da fuoco sul muso è stato salvato da un passante, un buon samaritano che vedendo il gatto agonizzante ha immediatamente cercato aiuto.

Gatto con una ferita da arma da fuoco sul muso salvato da un passante (Foto Facebook)
Gatto con una ferita da arma da fuoco sul muso salvato da un passante (Foto Facebook)

E stato trovato con una ferita da arma da fuoco il gatto rosso a cui è stato dato il nome di Richie Cunningham iconico personaggio della serie tv degli anni 70 “Happy Days” il nome pensato per lui proprio per il suo pelo color rosso come i capelli dell’attore, e per la sua personalità accomodante come il personaggio, è stato trovato nella zona della contea di Winnebago con una evidente e profonda ferita sul muso secondo quanto riferito dall’ Oshkosh Area Humane Society.

Un uomo che si trovava nella zona avrebbe notato il felino malconcio e avrebbe immediatamente contattato la Humane Society portandolo da loro per cercare di salvargli la vita.

Il gatto è stato portato al BluePearl Pet Hospital di Appleton dove è stato immediatamente visitato e sottoposto ad alcune radiografie dove i veterinari hanno riscontrato una situazione agghiacciante, infatti il piccolo povero gatto aveva all’interno del suo corpo dei proiettili depositati e diverse lesioni tra le quali quella alla mandibola.

Le condizioni del gatto ferito con l’arma da fuoco

Gatto con una ferita da arma da fuoco sul muso salvato da un passante (Foto Facebook)
Gatto con una ferita da arma da fuoco sul muso salvato da un passante (Foto Facebook)

Il gatto che è stato ferito probabilmente con una scaccia cani è stato immediatamente sottoposto ad un complesso intervento chirurgico dove sono stati rimossi tutti i proiettili dal suo corpo e gli è stata salvata la vita.

Secondo un portavoce dell’organizzazione infatti, il gatto dopo l’intervento, si starebbe riprendendo ed ha infatti asserito:

“È uscito a pieni voti e ha acquisito una personalità davvero dolce”
“Lo staff medico ha detto che durante l’intero processo, ha dovuto soffrire atrocemente. Ma era comunque molto, molto amichevole, molto estroverso”

Dopo la drammatica esperienza il gatto è stato rilasciato dall’ospedale e dato in affidamento dove attualmente è costantemente monitorato.

Il gatto sta pian piano guarendo e ha iniziato a mangiare e bere da solo. Dopo la completa guarigione il gatto sarà disponibile per essere adottato.

Attualmente le forze dell’ordine stanno indagando sulla terribile e crudele aggressione,  che avrebbe potuto portare alla morte del gatto se il passante avesse ignorato il povero felino agonizzante.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti