Home News Gatto ritrovato dopo sedici anni dalla sua scomparsa

Gatto ritrovato dopo sedici anni dalla sua scomparsa

La storia del gatto ho commosso il web: il peloso è stato ritrovato e riunito ai proprietari dopo sedici anni dalla sua scomparsa

gatto ritrovato dopo decina anni scomparsa
Il gatto con la sua “nuova/vecchia” famiglia (Delaware Online – Twitter)

Il messaggio di testo ricevuto deve essere stato un qualcosa di davvero incredibile e di impossibile da credere per Jason e Liz McKenry. Il loro gatto, Ritz, è stato ritrovato 16 anni dopo che era scappato dall’appartamento di Jason nel Delaware, negli Stati Uniti. Ritz era ferito e stava per essere soppresso quando il personale del Lums Pond Animal Hospital ha analizzato il suo microchip ed ha avvisato il proprietario.

Gatto ritrovato dopo sedici anni grazie al microchip: i proprietari non ci credono

animale domestico felino scomprso ritrovato dopo sedici anni
Il gatto scomparso ritrovato dopo 16 anni (Delaware Online – Twitter)

Ritz, un gatto soriano grigio di circa 18 anni, è fuggito il 14 giugno 2006 attraverso una porta aperta dal compagno di stanza di Jason, il suo proprietario. Più tardi un vicino gli disse che Ritz era saltato sul tetto del suo pick-up mentre stava guidando. L’uomo, al tempo, ha fatto di tutto per ritrovare il suo cucciolo, ma senza risultati.

Ti potrebbe interessare anche >>> Gatto perso durante la fuga dall’Ucraina: ritrovato quasi due mesi dopo

Per fortuna però, il gatto era ancora vivo. Circa due anni fa, Emily Russell ha notato un soriano grigio che visitava la sua casa vicino a Lums Pond. Cominciò a dargli da mangiare e lo chiamò Tom. Dormiva lì vicino ed era l’unico gatto selvatico che si lasciava accarezzare. Poi, un giorno, Tom si presentò alla sua porta ferito: il peloso aveva infatti dei problemi molto gravi alle zampe. Emily lo ha portato dal veterinario per animali il quale, dopo averlo curato, ha anche individuato ed analizzato il microchip del gatto.

Ti potrebbe interessare anche >>> Gatto rischia la vita a causa del suo collare – VIDEO

Dopo aver ricevuto il fatidico messaggio, Liz McKenry ha chiamato incredula l’ufficio del veterinario, chiedendo se erano sicuri che si trattasse di Ritz. Dopo che il peloso ha ricevuto tutte le cure del caso, i suoi proprietari l’hanno portato a casa loro increduli e senza parole. A quanto pare è amichevole, ma i due non sono sicuri che Ritz riesca a riconoscerli. “Ovviamente ha avuto una vita lunga e movimentata”, ha detto Jason McKenry al News Journal. “Ora starà comodo qui con noi per tutto il tempo che gli resta”, ha concluso l’uomo.