Home Cavalli I cavalli più rari del mondo minacciati d’estinzione

I cavalli più rari del mondo minacciati d’estinzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:09
CONDIVIDI

Le razze di cavalli più rari e difficili da vedere

Cleveland bay

Ci sono circa trecento le razze di cavalli in tutto il mondo. Molte razze equine nascono da una selezione recente. L’uomo ha iniziato ad addomesticare gli equini 8mila anni fa e il ruolo del cavallo è stato fondamentale per le civiltà, nelle battaglie e per il lavoro come l’agricoltura, il traino o la caccia. Tra il Settecento e i primi del Novecento si sono andate a definire le razze anche per gli sport equestri.

La selezione si è sviluppata per potenziare alcune qualità specifiche di una razza predisposte per determinate discipline o attitudini ma anche per migliorare la bellezza dell’animale.

In questo universo di razze, alcuni cavalli sono molto rari. Si tratta di razze critiche perché a rischio o minacciate d’estinzione. Popolazioni di equini al di sotto dei 5000 esemplari in tutto il mondo. Tra queste l’Akhal-Teke un cavallo apprezzato per la sua bellezza e rarità del suo manto lucente e metallico. Sarebbe anche più antico del cavallo arabo, adattandosi alla vita dei nomadi nel percorrere lunghe distanze. Anche lo shire uno dei cavalli più alti del mondo, da traino pesante è una razza in declino e ve ne sarebbero rimasti solo 2000 mila esemplari.

Ecco un elenco di razze equine rare al di sotto dei 5mila esemplari

Il Caspian

Caspian Pony

Il Caspian è una razza equina che rientra nella categoria dei pony. Una razza antica risalente al 3000 a.c Negli anni Sessanta, si pensava che fossero estinti. Nel corso di una spedizione di Narcy Firouz e Louise Laylin Firouz furono scoperti ancora alcuni branchi di cavalli caspici. La razza è ora considerata un patrimonio dell’Iran.

–> Cavalli miniatura: alla scoperta delle razze pony

L’hackney

L’hackney

Una razza che si è sviluppata nel XIV che veniva usata per il traino e le carrozze. Veloce e robusto le sue qualità vennero usate anche per creare dei pony. Usato nel XIX secolo anche per le corse e il salto ad ostacoli. All’inizio del XX secolo rischio l’estinzione tra la prima e la seconda guerra mondiale.

Pony di Terranova

Pony d Terranova

Sono pony che nascono in Canada dall’incrocio di pony inglesi, scozzesi e irlandesi durante il periodo dei coloni. Furono usati per il tiro. Nel XX secolo, la razza ha rischiato l’estinzione e vi sarebbero oggigiorno meno di 500 esemplari in tutto il mondo.

Cleveland bay

Cleveland bay

Questa è considerata la razza di cavalli più antica d’Inghilterra. Sono cavalli molto atletici e con un buon temperamento, cosa che li rende adatti a vari scopi. La razza Cleveland Bay è stata usata per la creazione e il miglioramento di altre razze equine. Ci sono circa 500-600 Cleveland Bay in tutto il mondo.

Suffolk Punch

Suffolk Punch

Una razza inglese di cavalli da tiro usato nell’agricoltura. Oggigiorno si contano 900 esemplari tra Regno Uniti e Stati Uniti.

Il cavallo canadese

Cavallo francese canadese

Una razza che deriva dai cavalli francesi importati in Canada ai tempi di Luigi XIV. Rischiò l’estinzione durante la guerra civile americana e si stima che ve ne siano 6 mila esemplari in tutto il mondo.

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI