Il cane traumatizzato che ha paura degli adulti, trova conforto tra le braccia di un bambino

Foto dell'autore

By lotta75

News

nala bambino

Una femmina di pitbull è stata trovata e recuperata da un’associazione animalista, la Christchurch Bull Breed Rescue che ha provveduto a trasferirla nel suo rifugio.
Il cane chiamato Nala era però così traumatizzata che i volontari non riuscivano a creare un approccio con lei, cercando di conquistare la sua fiducia. Ma solo un bambino di sette anni, di nome Zack è riuscito nell’impresa. L’associazione ha condiviso su facebook il video di questo bellissimo incontro. Nel filmato che ha raccolto migliaia di visualizzazioni, si può notare Nela che resta in fondo alla sua gabbia nonostante una volontaria stia tentando di farla avvicinare alle sbarre. Ad un certo punto, appare un bambino, il figlio della volontaria che stava giocando all’esterno che Nala aveva sentito. A quel punto, la donna chiede al figlio di avvicinarsi e come se niente fosse, Nala si è subito diretta verso di lui.

“Era traumatizzata, tremava e ringhiava. Non voleva avere a che fare con nessun adulto”, spiega la volontaria dell’associazione, raccontando di aver deciso di chiamare il figlio quando ha notato che Nala era attenta ai rumori che faceva giocando: “E’ un bambino molto sensibile e per nulla timido, per  cui ho pensato che forse Nala avrebbe preferito comunicare con lui”.

Ma poco dopo il suo arrivo, Nala è stata fortunata dal momento in cui proprio in quel rifugio ha trovato la sua nuova famiglia. Nala è rimasta per cinque ore in compagnia di Zack e da quel momento in poi è entrata nella vita del bambino, dopo che la famiglia ha deciso di adottarla.

In un altro post condiviso su Facebook, l’associazione ha pubblicato una serie di fotografie di Nala nella sua nuova casa, felice al fianco di Nick, ringraziando tutti quanti per la popolarità concessa a questa dolce storia di amicizia tra un bambino e un cane spaventato: “Non ama stare da sola e ha ancora bisogno di guadagnare fiducia, ma è molto dolce e in un solo giorno sappiamo di essere una famiglia felice!”.

NEW ARRIVAL – This girl arrived with us a few weeks ago. She had been wandering the streets for some time and was extremely shut down and terrified. I spent her entire first & second day sitting on the floor trying to gain her trust. I took hours and hours of footage trying to catch ‘the moment’ that she decided to trust me. She wasn’t having a bar of me, just sat at the back of the run trembling and growling. Then I bought in my secret weapon and the magic happened right before my eyes!! ❤️

Pubblicato da Christchurch Bull Breed Rescue su Giovedì 24 marzo 2016

 

Gestione cookie