Home News Il sacrificio animale religioso è costituzionale in Brasile.

Il sacrificio animale religioso è costituzionale in Brasile.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30
CONDIVIDI


Sin dai tempi antichi gli animali sono stati sacrificati per qualsiasi culto religioso. Sembra infatti che sia la base di qualsiasi religione, Sacrificio deriva dalla parola Latina sacrificium e significa rendere sacro.

L’agnello è uno degli animali più usati per i sacrifici

Il sacrificio veniva effettuato sia pubblicamente che privatamente e il suo significato era quello di portare un dono a gli Dei e ai defunti. Lo possiamo trovare in tutte le culture storiche, la cultura Greca, Romana, Egizia ecc..

Nei tempi odierni pensare a un sacrificio animale equivale a pensare al mondo antico. In realtà non è così poiché ci sono molte religioni nelle quali il sacrificio animale è ancora parte integrante e fondamentale come in quella mussulmana dove tutt’ora vengono sacrificati animali come è successo a bari scatenando moltissime proteste

Gli animali sacrificali possono appartenere a qualsiasi specie ma la maggior parte delle volte vengono utilizzati quelli che solitamente sono destinati al consumo alimentare. Tuttavia, il tema non è poi così tanto diverso da quello che viene fatto tutti i giorni i tutti i macelli dove vengono macellati milioni di animali per soddisfare il mercato alimentare.

Vengono infatti sacrificati per quello che si può definire il Dio denaro e tal volta le tecniche di macellazione sono più brutali di quelle utilizzate nei sacrifici veri e propri. Il che non significa ovviamente che sacrificare un animale in nome della religione sia una cosa giusta.

potrebbe interessarti anche—>/festa-del-sacrificio-circa-200mila-animali-saranno-sgozzati-in-italia

Sacrifici animali religiosi

Secondo il sito G1 , lo Stato Federale del Brasile ha deciso all’unanimità che il sacrificio animale non è anticostituzionale.

Il processo era iniziato nell’agosto del 2018 quando la questione era arrivata alla Corte Suprema tramite un ricorso del pubblico ministero del Rio Grande per una decisione presa in merito al fatto che in nello Stato era stata autorizzata la pratica del sacrificio religioso, purché venisse svolta senza eccessi e senza crudeltà.

L.L.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

potrebbeinteressarti anche—>/news/cani-e-islam-sfida-religione-per-randagi