Home News Angeli dei 4 Zampe Incendi in Portogallo: volontaria lotta contro le fiamme per salvare 80 cani

Incendi in Portogallo: volontaria lotta contro le fiamme per salvare 80 cani

CONDIVIDI
Contenuto 100% originale
@Facebook

Centinaia d’incendi hanno colpito il centro e il nord del Portogallo, provocando decine di vittime e feriti. Scenari drammatici dove da diversi giorni oltre 7mila vigili del fuoco stanno lottando contro le fiamme.

Come sempre, in queste emergenze, molti animali sono vittime delle fiamme. Una volontaria ha lanciato un appello disperato per salvare 80 cani, intrappolati in un rifugio, ai piedi del monte Serra da Estrela, a Gouveia, circondato dagli incendi. La giovane donna, Lilian dos Santos, non ha mai dormito intere notti, per mettere al sicuro i suoi cani.

Con una serie di filmati condivisi sul suo profilo facebook, la donna ha chiesto aiuto ai volontari. Per ore ha lottato contro il fumo e il calore, cercando di superare i momenti più drammatici. Le fiamme avevano oltrepassato il recinto del rifugio, situato vicino all’abitazione del padre della donna. Ore di paura, durante le quali Liliana aspettava i soccorsi, tenendo i cani lontani dal pericolo. Il rischio era anche quello dell’intossicazione, la disidratazione.

Grazie al suo coraggio e all’amore per quei cani salvati dalla strada, Liliana è riuscita a proteggerli ancora una volta. Dopo due giorni di emergenza, grazie all’aiuto anche dei soccorsi che hanno placato le fiamme, il rifugio era fuori pericolo.
Dai video si vede chiaramente quanto l’incendio abbia minacciato il rifugio e come si sia avvicinato all’area in cui vi erano i box dei cani.
La proprietà era circondata dalle fiamme e non vi era altro da fare se non lottare con tutte le forze per tenere i cani in vita.
Liliana ha dimostrato a tutti quanto sia importante l’amore incondizionato per gli animali che porta a superare qualsiasi sacrificio o paura per loro.
C.D.