Home News Angeli dei 4 Zampe Inveisce e sputa contro un cane abbandonato! Quello che succede dopo mette...

Inveisce e sputa contro un cane abbandonato! Quello che succede dopo mette i brividi!

CONDIVIDI

Viviamo sempre più in un mondo frenetico, un mondo dove conta sempre arrivare prima dell’altro, dove si va sempre di corsa, e dove non ce più posto per l’altro e per i sentimenti. Non sono esenti da tutto questo i nostri amici a 4 zampe, anzi, per loro la situazione spesso si fa ancor peggiore, visto che cresce a dismisura il numero degli abbandoni, un po per la “scusa” della crisi (non esiste crisi che tenga che possa permettere di abbandonare uno di famiglia) un po perché spesso vengono “usati” come giocattoli. Da qui è nata l’idea di Moe e Et, due cineasti di youtube, che spalleggiati da due husky hanno deciso di fare un esperimento sociale. I ragazzi hanno messo i due cani in strada con un finto cartello che spiegava come i loro vecchi umani li abbiano dovuti abbandonare perché rimasti senza casa, poi hanno filmato le reazioni dei passanti.

Molti hanno tirato dritto tra l’indifferenza generale, altri si sono soffermati a fare la classica foto, magari da postare sui social con un commento strappalacrime, e poi ce stato addirittura che ha oltraggiato i cani. Un uomo in particolare si è avvicinato a loro come per volerli accarezzare, poi ha iniziato ad inveire contro gli stessi, sputando addosso ad uno di loro. I due cani sono rimasti spaventati da questo gesto, ed hanno addirittura iniziato a piangere. A quel punto però è accaduto qualcosa che lascia senza parole. Un senzatetto che chiedeva le elemosina poco distante da li ha visto la scena, e si è diretto verso i cani per consolarli, poi si è allontanato ed è tornato poco dopo con una busta per i suoi nuovi amici. Dentro c’erano delle crocchette, comprate con i soldi che aveva racimolato in oltre 4 ore che era seduto li in strada. Il gesto non ha lasciato indifferenti Moe e Et, che si sono avvicinati a lui per chiedere il perché di questo gesto d’amore, ed il senzatetto ha risposto loro: “Io sono un senzatetto, so cosa significa morire di fame…e loro sono ‘solo dei cani’ per gli altri, quindi non conoscono nessuno, non hanno nessuno che si prenda cura di loro”. A quel punto i due ragazzi hanno tirato fuori dalle loro tasche 200 dollari e li hanno regalati all’uomo, che quasi in lacrime non ha smesso di ringraziarli: “Non ho mai avuto tanto in vita mia…che Dio ti benedica…Posso abbracciarti?”. Una scena questa che dovrebbe farci riflettere maggiormente, e che ci indica, ancora una volta, come la vera ricchezza non sia quella che abbiamo nel portafogli, ma quella che ce infondo ai nostri cuori.