Home Cani Lo Spitz Finnico: un abile cacciatore del nord

Lo Spitz Finnico: un abile cacciatore del nord

CONDIVIDI

Si tratta di una razza che nel proprio paese di origine è ad oggi abbastanza diffusa, sia come cane da lavoro sia, solo negli ultimi anni, come cane da compagnia. Fuori dai confini finlandesi, però, fatica ancora a farsi conoscere, è raro incontrarlo e il suo carattere un po’ freddo, coerentemente con il clima a cui è abituato, non aiuta la sua popolarità. Diffuso soprattutto in Finlandia e in Carelia, è stato allevato dalle tribù lapponi che lo usavano specialmente per la caccia al gallo di montagna. In finlandese è chiamato Suomenpystykorva.

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE: È un cane dal corpo che sta nel quadrato. Tutta l’apparenza, ma specialmente gli occhi, le orecchie e la coda, denotano grande vivacità. La testa è di media grandezza, asciutta, con fronte leggermente arcuata. Lo stop pronunciato. Il muso, stretto, si affila gradualmente. Gli occhi sono di grandezza media, scuri. Le orecchie diritte, appuntite, molto mobili. Gli arti sono forti, in perfetto appiombo. La coda è incurvata vigorosamente ad arco a partire dalla base. Pelo: lungo, eretto o semieretto sul corpo, più rigido sul collo e sul dorso; sulle spalle, specie nei maschi, il pelo è molto più lungo e duro. Presenza di sottopelo. Colore: brunorosso o giallorosso, brillanti. Di tono più chiaro all’interno delle orecchie, sulle guance, sul muso, sul petto, sull’addome, sulla parte interna degli arti, sulla parte posteriore delle cosce e sotto la coda. Taglia: maschi 44-50 cm; femmine 39-45 cm.

CARATTERE E ATTITUDINI: È un cane iperattivo: non sta fermo un secondo, vive in perenne agitazione e abbaia quasi continuamente. È simpaticissimo e molto allegro, di buon carattere con le persone e con i bambini, ma non è adatto a chi ama la tranquillità. In patria è un cane da caccia che ha il compito di seguire la preda con l’olfatto, costringerla su un albero e abbaiare ininterrottamente finché non arriva il padrone ad abbatterla. In Italia è conosciuto solo come cane da compagnia.

SALUTE E CONSIGLI: È un piccolo cane vigorosissimo e robustissimo, che non pone alcun problema. Può vivere in casa o in giardino, indifferentemente. È un cane che può disturbare i vicini, perché abbaia moltissimo e con voce particolarmente penetrante. È bene insegnargli fin da cucciolo ad abbaiare e a tacere a comando, in modo da evitare i problemi quando sarà adulto.