Home News Kledi Kadiu balla con i levrieri spagnoli per salvarli dalla loro realtà...

Kledi Kadiu balla con i levrieri spagnoli per salvarli dalla loro realtà -FOTO

Kledi Kadiu balla con i levrieri spagnoli per salvarli. Un’iniziativa nata per sensibilizzare le persone sulle loro tristi condizioni -FOTO

Un momento meraviglioso (Foto Facebook)
Un momento meraviglioso (Foto Facebook)

Una missione che si mescola con un dono. Una magia nata per combattere un fenomeno crudele, triste, che coinvolge anime innocenti sfruttate fino alla fine e poi eliminate senza nessuna pietà. Kledi Kadiu il celebre ballerino lanciato da “Amici” si schiera contro questi maltrattamenti, partecipando ad una campagna di sensibilizzazione a favore dei quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: Sos caccia: 50mila levrieri spagnoli uccisi ogni anno – VIDEO

Kledi Kadiu balla con i levrieri spagnoli per salvarli, una missione dettata dal cuore -FOTO

Kledi balla con il levriero (Foto Facebook)
Kledi balla con il levriero (Foto Facebook)

Kledi Kadiu non poteva mancare all’appuntamento con il suo obiettivo. Un fine da raggiungere dettato dall’anima che contiene la speranza di una tempestiva conclusione del tremendo fenomeno. Il ballerino, appena è venuto a conoscenza del trattamento che viene riservato a queste povere creature, non ci ha pensato due volte e ha deciso di intervenire, prendendo parte all’evento. Kledi sostiene l’organizzazione di volontariato deniminata “Insieme per FBM“, che si avvale anche della collaborazione della  Fundación Benjamín Mehnert il rifugio di Siviglia che si occupa dell’accoglienza e della cura degli animali abbandonati e feriti.

Potrebbe interessarti anche: Massacro dei levrieri spagnoli, nuovo appello: “Fermiamo lo scempio”

Kledi ha voluto creare qualcosa di magico per questi cani, mettendo a disposizione la propria arte, per esaltare la bellezza del loro aspetto esteriore e interiore. “Ho avuto il piacere di trascorrere un’intera giornata a Villa Foscarini Rossi un luogo che si trova a Stra (Venezia) dove ho ballato insieme a queste meravigliose anime. Ho accarezzato il dolore dei Galgos , purtroppo, ancora sotto la pelle e negli occhi di ciascuno di loro. Con il racconto di questa realtà voglio provare a riscrivere il futuro” ha commentato Kledi. Parole piene di sensibilità, di comprensione della sofferenza vissuta da questi pelosetti che non può fare a meno di emergere dagli sguardi di ciascuno di loro.

La rinascita dal dolore 

Come una magia (Foto Facebook)
Come una magia (Foto Facebook)

La sorte di questi cani è terribile perché dopo essere usati per la caccia alle lepre, vengono uccisi e abbandonati, come se fossero un oggetto qualunque, di nessun valore. Tale atrocità è frequente soprattutto in Spagna dove la caccia viene ritenuta uno sport, costringendo i levrieri a subire allenamenti mortali legati a veicoli in corsa, vivendo una vita fatta di fatica e di dolore. L’associazione denuncia questi casi di maltrattamento organizzando raccolte fondi e adozioni. E’ ora di dire basta a queste violenze insensate. E’ ora di regalare ad ogni levriero una vita diversa, fatta solo di amore e di gioia. Basta poco, basta un gesto.

Rivolgiamo i nostri più cari complimenti a questa associazione e a Kledi per la meravigliosa iniziativa.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice