La sua reazione lascia tutti senza fiato :” non potevo non accarezzarlo”

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Alcune immagini sono in grado di sciogliere anche i cuori più duri e l’ultima che ci ha regalato il web è sicuramente tra queste, soprattutto perché riguarda un animale che non è proprio consono osservare tutti i giorni.

La sua reazione lascia tutti senza fiato :" non  potevo non accarezzarlo"
La sua reazione lascia tutti senza fiato :” non potevo non accarezzarlo” (Screen Video-Amoreaquattrozampe.it)

La scena è stata catturata in un breve video e riguarda un piccolo di lemure, un animale delicato e che nel suo habitat naturale sta andando incontro a moltissime difficoltà, soprattutto per via della deforestazione. Sono gli occhi grandi e curiosi di questo lemure che ama le coccole ad aver accattivato un pubblico così vasto, una tenerezza talmente travolgente da dive tare virale!

Il lemure coccolone incanta il web: “Sembra un Furby in pelliccia e ossa!”

La sua reazione lascia tutti senza fiato :" non  potevo non accarezzarlo"
La sua reazione lascia tutti senza fiato :” non potevo non accarezzarlo” (Screen Video-Amoreaquattrozampe.it)

La bellezza dei lemuri resta indiscussa ma per molti versi è proprio questo aspetto ad essere diventato una condanna per questi animali che sono vittime di bracconaggio e detenzione illegale oltre che del cambiamento del loro habitat. Per preservare queste specie delicate vi è bisogno di molto impegno comune, si spera però che farli conoscere sotto tutti i loro aspetti possa spronare proprio in tal senso.

Nel video pubblicato su Instagram si vede chiaramente questo tenero animaletto che dorme beato nel palmo della mano del suo proprietario, quando questo inizia ad accarezzarlo delicatamente sulla testa la reazione dell’animale non tarda però ad arrivare. Le coccole sono senza dubbio gradite ed il lemure lo ha dimostrato socchiudendo gli occhi e mostrando un evidente godimento, nessuna paura ne tentativi di fuga ma il solo intento di godersi il momento a testimonianza della fiducia estrema e del legame con il suo proprietario.

Questi animali non sono solo molto belli, da quel che si evince sono anche in grado di mostrare affetto e riconoscenza verso chi si prende cura di loro, non per questo però può considerarsi sano prelevare i cuccioli dal loro ambiente naturale per crescerli in quello domestico.

Il breve filmato che riguarda la creatura più emblematica del Madagascar ci offre uno scorcio piuttosto raro sulle interazioni sociali di questo animale, interazioni forti che avvengono in natura con i loro simili ma che in cattività si mostrano anche verso l’essere umano. Nonostante immagini come queste possano fare venire la voglia a chiunque di adottare un lemure, il mantra da seguire resta quello di far crescere il rispetto di questi animali nel loro ambiente naturale, senza dubbio però questa rappresenta un’ulteriore testimonianza di quanto il regno animale possa essere connesso con quello dell’uomo e come questi due mondi possano entrare in contatto e regalare reciproche emozioni e benefici.

Gestione cookie