Home News Le specie e gli animali ibridi creati dall’uomo

Le specie e gli animali ibridi creati dall’uomo

CONDIVIDI

Alcune specie ibridi di animali sono nate da incroci effettuati dall’uomo

Gallina nuda

Gli incroci interspecie sono molto rari in natura. Anche se sono stati registrati alcuni casi davvero particolari come tra una leonessa e un giaguaro portando alla creazione di una nuoca specie chiamata Giaguone. Molte specie ibridi nascono in realtà da sperimenti umani di ibridazione e di genetica per creare razze utili  come lo zebroide o la gallina nuda in Israele o semplicemente per sorprendere come il ligre, il leone tigre creato in un parco safari. Gli esemplari nati da questi incroci sono nella maggior parte sterili, ovvero non si possono riprodurre come il mulo. Tuttavia, nel caso particolare dell’Orso Grolare è stato accertato che gli esemplari ibridi potevano riprodursi tra loro.

Scopriamo assieme quali sono.

Ligre

Ligre

Un incrocio tra una tigre e e leone. Il più grande esemplare di nome Ercole pesa come due esemplari di leoni.  L’unico difetto è che gli esemplari maschi sono sterili, mentre le femmine si possono riprodurre con altre specie come tigri o leoni dando vita ad ibridi ancor più bizzarri come i liligri, incrociati tra una ligre e un leone.

Leggi–> Apollo il ‘ligre’: chi è il felino più famoso del mondo – VIDEO

Zebroide

Si tratta di un ibrido che nasce dall’incrocio tra un cavallo e una zebra e che ha non solo caratteristiche morfologiche che riprendono sia quella del cavallo che della zebra ma anche comportamentali e genetiche. Gli incroci risalgono al XIX secolo in Sud Africa per necessità dei Boeri.

Leggi–> Ibridi di zebra: dal cavallo, all’asino fino al pony

Wolphin

Wolphin

Ibrido raro nato dall’accoppiamento di una tursiope e una pseudorca maschio. Esistono solo due specie in cattività, in un parco acquatico Sea Life Park alle Haiwai. Nessuno ha idea di come siano nati questi esemplari. Secondo gli esperti in natura è la prima volta che si sono registrati esemplari di questo tipo.Nei wholphin ha dimensioni, colore e la forma intermedie tra le due specie parentali.

Gatto Savanah

Savannah
Esemplare di Savannah

Un ibrido nato negli Stati Uniti nei primi anni Ottanta. I ricercatori stavano cercando di creare un gatto di grossa taglia come animale domestico. Un manto esotico dal carattere docile. Il Gatto Savana nasce tra l’incrocio di un Cerval selvaggio africano e un gatto domestico. Arriva a misurare fino a 60 cm.

Il gatto savana è tra le razze di gatti più costose del mondo

Orso Grolare

Orso Grolare

Un orso ibrido che deriva tra un incrocio interspecie tra un orso grizzly e un orso polare, riscontrato anche in natura. Esemplari di Grolare sono stati registrati allo zoo di Hall in Germania. Dove dal 1874 sono nati numerosi ibridi di Grolar. Nascono bianchi e crescendo il loro pelo diventa un giallo marroncino dorato o color caffé. Esemplari che si possono riprodurre anche tra loro.

Gallina nuda

Gallina nuda

Nasce in Israele dove gli allevatori hanno voluto sviluppare un ibrido che potesse vivere nei paesi caldi. Il professore Avigdor Kohaner, incaricato del progetto, sottolinea che non necessitano climatizzatori molto potenti e che non sopportano il freddo.

Cani lupo di Saarlos

Saarlos

Una razza di cane ibrida con il lupo. Incrociato tra un cane maschio di pastore tedesco e una lupa europea. Il carattere è molto particolare e possono diventare aggressivi. Tendono a non abbaiare quanto ad ululare come i loro antenati.

Leggi–> Le razze di cani ibride che somigliano ai lupi

Giaguone

Giaguone

Incrocio tra uno Giaguaro e leonessa. Jazara e suzan nate in una riserva naturale in Ontario al Canada senza nessun intervento degli scienziati. I genitori si sono accoppiati nel modo del tutto naturale.

Maiale Mangalica

Maiale Mangalica

Detto anche il maiale lanoso fu creato nel 1833 dall’arciduca ungherese Giuseppe. Possiede due tipi di setole, alcune normali e altre molto lunghe e sottili, che gli fanno assumere la tipica peluria voluminosa ed ondulata. Può raggiungere anche 300 kg di peso e lo strato di lardo può arrivare anche a 20 cm di spessore. La sua carne era molto apprezzata per la produzione di salame ungherese e nei Balcani.

Il geep

Geep

Ibrido tra una femmina di pecora e un maschio di capra domestiche. Crescono velocemente e sono molte alte. Hanno il carattere e un grosso cappotto di lana come quello delle pecore e le gambe lunghe della capra. La prole di una pecora e di una capra in generale muore prima di raggiungere l’età adulta. Questi ibridi sono molto rari. Il nome deriva da goat (capra in inglese) e sheep (pecora in inglese)

Mucca highlands

Mucca highlands

La mucca Highlander proveniente dagli “altopiani” scozzesi, è una razza bovina originaria dalla Scozia, nota anche come Hebridean breed, Hairy Coo, Heilan Coo o Kyloe. La razza highlander è di statura bassa (ca. 1,2 metri), peso compreso tra i 500 e i 600 chilogrammi, con delle ampie corna che arrivano a misurare fino a 1,6 metri, sviluppate a lira come i bufali). Ha un folto e lungo manto.

ti potrebbe anche interessare–>

Razze di cani create dall’uomo nel XX secolo

Razze ibride: cani con manto di tigri. I nuovi confini della ricerca nella campo della genetica

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.