Home News Legato al paraurti dell’automobile e trascinato per un chilometro

Legato al paraurti dell’automobile e trascinato per un chilometro

Un terrificante incidente o un maltrattamento vero e proprio? è questa la domanda su quale gli agenti della polizia stanno indagando dopo che un cane è stato legato al paraurti di una vettura e trascinato per almeno un chilometro.

Marley il cane legato al paraurti e trascinato per 1000 metri (Foto Facebook)
Marley il cane legato al paraurti e trascinato per 1000 metri (Foto Facebook)

L’ufficio dello sceriffo della contea di Gallatin si è trovata ad indagare su un fatto veramente raccapricciante, sembra infatti che un cane sia stato legato al paraurti di una vettura e trascinato per almeno mille metri , la sofferenza del povero cucciolo si è conclusa quando fortunatamente il collare con il quale era stato legato all’automobile si è spezzato facendolo finire all’interno di un fossato.

Il ritrovamento del cane legato al paraurti

Marley il cane legato al paraurti e trascinato per 1000 metri (Foto Facebook)
Marley il cane legato al paraurti e trascinato per 1000 metri (Foto Facebook)

Gli agenti hanno trovato il cane di nome Marley all’interno di un fossato lungo Jackrabbit Lane, il cane dopo il trascinamento forzato ha riportato diverse ferite e le sue condizioni di salute erano veramente pessime.

Da una delle foto scattate dagli agenti infatti il piccolo mostrava diverse contusioni e ferite molto estese, e le sue condizioni sembravano molto  gravi. Gli agenti  infatti in quelle condizioni non erano sicuri che potesse sopravvivere.

I poliziotti  hanno trasportato immediatamente il piccolo Marley da un veterinario e secondo il comunicato stampa diffuso dall’ufficio dello sceriffo “Marley è ben curato e si prevede che si riprenderà completamente, ma Marley ha lesioni estese”.

Attualmente sono in corso le indagini, sembra infatti che quello che sembra una brutalità sia solo un terrificante incidente, lo sceriffo della contea ha infatti asserito : “È difficile, perché non sembra che tutto sia stato intenzionale in alcun modo, e gli incidenti accadono.” Ha poi  continuato “ allo stesso tempo, dobbiamo ancora essere responsabili come proprietari di animali domestici. Dobbiamo essere responsabili come individui”.

Sembra infatti che qualcuno abbia assistito all’incidente cercando in tutti i modi di fermare l’auto che trascinava il povero Marley “L’auto è stata fermata lungo la strada. Il proprietario si è reso conto, ha visto il guinzaglio, ha visto il collare e poi ovviamente nessun cane “ così secondo quanto asserito nel comunicato è iniziata la frenetica ricerca: “Cercando di tornare sui propri passi e localizzare il cane. Gli agenti sono stati in grado di localizzare il cane ed è stato trovato  gravemente ferito

Il cane avrà bisogno di moltissime cure e di tempo per guarire. Attualmente per le sue cure veterinarie è stata aperta una raccolta fondi su GoFundMe dove in moltissimi sentendo la sua storia, hanno deciso di donare tanto da raggiungere in pochissimo tempo l’obbiettivo prefissato.

Attualmente le indagini sono ancora in corso ma sembra che quello che per tutti è stata una crudeltà allucinante sia stato un terrificante incidente dovuto dalla distrazione umana.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti