Leone terrorizzato si rifugia in cima a un albero: sono in tanti e lui è solo

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Un leone accerchiato mentre è da solo si rifugia terrorizzato in cima a un albero per sfuggire all’imminente pericolo.

leone spaventato mandria bufali
l leone terrorizzato (YouTube ANIMALS LIFE_NATURE – Amoreaquattrozampe.it)

Avete mai visto un leone salire su albero? O credete ancora che si tratti di un’allucinazione? In molti potrebbero pensare che si stia parlando di uno scherzo, eppure è accaduto realmente. Quando il Re della foresta si è sentito minacciato da un pericolo imminente – comprendendo di essere da solo – non ha esitato. Il leone ha cercato un rifugio di fortuna nel posto più vicino e il destino ha voluto che si trattasse proprio di un albero. Il video che mostra il leone nel suo geniale tentativo di sopravvivere a quello che si sarebbe presentato, senza il suo scaltro escamotage, un problematico accerchiamento: è stato pubblicato – con oltre 1 milione di visualizzazioni al contenuto – dalla pagina di “Animals Life_Nature” su YouTube.

Un leone circondato si rifugia in cima all’albero: loro sono in tanti, ma lui è da solo e terrorizzato

La clip mostra nitidamente come il leone si rifugi sull’albero pur di mettersi in salvo dal pericolo imminente. Questa calamità, nella natura circostante e in questo caso particolare nei confronti del leone, è stata rappresentata da un mandria di bufali d’acqua che, “come impazzita”, di si è diretta esattamente nella sua direzione.

leone rifugia scampare pericolo
Il leone sull’albero (YouTube ANIMALS LIFE_NATURE – Amoreaquattrozampe.it)

Di certo, tra le curiosità più note sul leone si potrà ora aggiungere quella riguardante la loro preferenza di rami posti in alto su alberi secolari. Eppure, prima che il virale filmato circolasse in rete, si sarebbe potuto credere che si trattasse soltanto di un racconto fantasioso con tanto di lieto fine.

Se la stessa simbologia del leone ci spinge a pensare che è nel pieno delle sue forze o dall’animo coraggioso, la reazione del Re della foresta stavolta avrebbe contribuito a stilare un esemplare elogio alla più pura forma di vulnerabilità. Ebbene: anche il leone, il Re della foresta, se minacciato non deve ignorare i suoi punti deboli e cercare di difendersi nel modo – si spera – più efficace possibile.

leone pericolo vita accerchiato
Il leone accerchiato (YouTube ANIMALS LIFE_NATURE – Amoreaquattrozampe.it)

Al più che repentino approssimarsi dei bufali verso il luogo in cui il leone stava continuando al sua esplorazione nella natura incontaminata, il leone non ha potuto fare a meno di escogitare un piano, alla svelta, che potesse salvaguardare la sua incolumità. Il risultato, come mostrano le immagini del filmato, pare sia stato garantito. Il Re, non c’è che dire, pur avendo i tempi stretti: ha compiuto davvero avvero un’ottima scelta.

In ogni caso, però, come sottolineano il titolo e le inserzioni che accompagnano il filmato: il leone è anche rimasto inevitabilmente intrappolato dalla mandria di bufali d’acqua. Questi esemplari rappresentano un notevole pericolo per il Re della foresta. Avendo la pelle incredibilmente resistente e la forza intrinseca più volte superiore a quella del leone, i bufali d’acqua non si sono arresi facilmente, anche di fronte alla geniale idea del leone. Pare che soltanto dopo tentativi di avvicinarsi e raggiungere il felino, la mandria abbia desistito dal suo obiettivo e si sia lentamente allontanata dal suo verde rifugio.

Gestione cookie