Home News Sfuggono alla guerra in Ucraina e vivono una nuova vita negli USA:...

Sfuggono alla guerra in Ucraina e vivono una nuova vita negli USA: le FOTO del viaggio

I quattro leoni sono stati salvati dalla guerra in Ucraina con un trasporto speciale verso gli USA. Ecco le foto del loro viaggio.

leoni guerra ucraina
Il trasporto dei cuccioli in uno dei loro numerosi spostamenti tra i diversi paesi europei e americani (Foto Facebook – Wildcat Sanctuary – amoreaquattrozampe.it)

Oltre alle migliaia di persone, ad essersi trovati in pericolo a causa del conflitto tra Russia e Ucraina sono stati anche numerosissimi animali. Da quelli domestici che purtroppo non hanno più una famiglia o un’abitazione, a quelli che vivevano in riserve e zoo. Tra questi anche quattro leoni, che per potergli garantire una vita al sicuro sono stati trasferiti negli USA. Dopo il lungo e difficile viaggio finalmente i quattro cuccioli sono arrivati nella loro nuova casa in Minnesota al The Wild Cat Sanctuary.

Quattro cuccioli di leone hanno viaggiato fino in America per salvarsi dalla guerra in Ucraina

leoni guerra ucraina
Prada, Taras, Stefania e Lesya, i quattro cuccioli di leone salvati dalla guerra in Ucraina (Foto Facebook – Wildcat Sanctuary – amoreaquattrozampe.it)

É difficile poter dare un numero preciso di tutti gli animali che purtroppo hanno risentito del conflitto tra Russia e Ucraina. A causa degli scontri che durano ormai da quasi un anno sono moltissimi gli animali che hanno perso la loro casa, chi a causa dei bombardamenti e chi a causa dei raid per poterli trafugare e portare in altri paesi illegalmente. Tra questi anche quattro cuccioli di leone, che però ora possono finalmente dirsi sani e salvi e pronti a vivere la loro nuova vita lontano dalle bombe e dai pericoli della guerra.

Ti potrebbe interessare anche >>>

I quattro leoni sono riusciti finalmente a fuggire dalla guerra in Ucraina per vivere una nuova vita in America, nello specifico nello stato del Minnesota.
Prada, Taras, Stefania e Lesya, questi i loro nomi, sono dei cuccioli di appena un anno e nonostante la loro giovane età hanno purtroppo già vissuto una vita molto intensa.
Per loro fortuna, però, hanno incontrato persone che hanno fatto davvero di tutto per potergli donare un po’ di serenità in futuro.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

I quattro leoni erano scampati dal traffico illegale di animali e trasferiti in un centro di riabilitazione per potergli offrire le cure mediche necessarie. Purtroppo però poco dopo è scoppiata la guerra in Ucraina e la vita dei quattro leoni è tornata nuovamente ad essere in pericolo. I soccorritori che li avevano in cura hanno così deciso di rivolgersi al Fondo Internazionale per il Benessere degli Animali per chiedere aiuto per poterli salvare ancora una volta. A questa richiesta di SOS ha subito risposto il Wild Cat Sanctuary e così è stato organizzato, con qualche difficoltà, il loro trasferimento verso l’America.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Il loro viaggio è stato davvero lungo e difficile, infatti un primo spostamento è stato effettuato da Odessa a Kiev, per poi essere trasferiti in uno zoo a Poznan in Polonia.
Dalla Polonia, finalmente, i quattro leoni erano pronti per volare in America ma prima di poter entrare nel paese hanno dovuto attendere un mese in quarantena. Passato lo stallo e ricevuti i permessi i cuccioli sono stati portati con un volo di 10 ore a Chicago per poi prenderne un altro di 7 ore per il Minnesota.
Dopo tutte le tappe, le ore di volo e le attese finalmente Prada, Taras, Stefania e Lesya sono arrivati al Wild Cat Sanctuary e ora si stanno abituando alla loro nuova casa! (G. M.)