Home News L’impresa di Storm: ha salvato un cerbiatto che annegava -VIDEO

L’impresa di Storm: ha salvato un cerbiatto che annegava -VIDEO

CONDIVIDI
(screenshot Youtube)

Storm e Sara sono i due cani di Mark Freeley, che il loro proprietario porta a passeggiare ogni domenica mattina lungo la spiaggia di Port Jefferson, a Long Island. Ma Storm, nella loro ultima escursione, ha compiuto un gesto da vero eroe, lanciandosi in acqua per salvare un piccolo cerbiatto che stava annegando. L’animale in difficoltà è stato acchiappato per il collo e trasportato verso la riva. Storm si è messo poi affianco al cerbiatto iniziando delle particolari manovre di rianimazione.

Nel frattempo, Mark Freeley ha chiamato un’organizzazione umanitaria, la “Long Island Rescue”, che giunta sul posto con i suoi volontari ha preso in affido il cerbiatto e lo ha portato dal veterinario, dove ora sta decisamente meglio. Il proprietario dei due cani è stato molto bravo e rapido nel filmare il proprio cane mentre si lanciava in acqua, lasciandosi attirare da quello che galleggiava a circa trenta metri dalla riva.

Mark Freeley ha capito che si trattava di un animale in difficoltà e che Storm stava compiendo un gesto meraviglioso, tant’è che a un certo punto urla nel video: “Portalo a riva, Storm, bravo, portalo, bravo, bravo!”. Una volta giunto a riva, il cane inizia a trascinare il cerbiatto sui ciottoli della spiaggia e il suo proprietario sembra avere paura all’inizio, salvo poi sentirsi rassicurato che Storm vuole soltanto salvarlo.

Una volta ripresosi, all’arrivo dei soccorsi, il cerbiatto si è rigettato in acqua spaventato e stavolta è spettato a due volontari il compito di tirarlo nuovamente a riva. Nella clinica veterinaria lo hanno trovato coperto di zecche e denutrito. Probabilmente è caduto in acqua dopo aver perso il contatto con la madre. Il video intanto è divenuto virale su Youtube e Storm, un golden retriever, è stato descritto come “un cane generoso e buono” dal suo stesso proprietario.

Virale anche il video di un povero cerbiatto rimasto intrappolato nel fango. Il suo eroe è un escavatore che, avendolo notato, con il suo mezzo lo ha estratto fuori e lo ha salvato. Le immagini sono davvero commoventi, l’animale era in difficoltà evidente e l’uomo ha fatto un gesto davvero nobile. Si dice che gli uomini addetti a questo tipo di lavoro siano rudi, che abbiano un cuore di pietra, e invece questo signore ha dimostrato di avere tutte le qualità di un eroe.