Home News Maddie, la cagnolina scomparsa dopo l’uragano: torna a casa dopo anni

Maddie, la cagnolina scomparsa dopo l’uragano: torna a casa dopo anni

Una cagnolina di nome Maddie scappa di casa dopo un fortissimo uragano: fa ritorno a casa dopo anni tra le lacrime di tutti.

Cagnolina Maddie Uragano
Maddie in macchina verso il ritorno a casa (Fonte Facebook)

Tutto può succedere… nella vita. Tutto può succedere, finché siamo qui, sulla Terra. Lo narrava anche una strofa di una famosa canzone di Vasco Rossi. Può succedere che conduciamo una vita tranquilla, fino a qualche attimo prima che succeda la “fine del mondo”.

Anche perché quando arriva un uragano, inaspettato, si salvi chi può. Ognuno mette in salvo la propria vita e quella degli altri intorno a sé. Quante più vite si possono salvare, tanto più grande è il gesto che uno compie. Ma quando perdiamo di vista qualcuno, proprio durante un evento di questa portata, è quasi impossibile tornare a sperare.

In Texas, nel lontano 2017, ci fu un potentissimo uragano che spazzò via ciò che incontrò per la via. Pochi giorni prima, una famiglia del posto, aveva traslocato. Ma durante lo spostamento dei pacchi, una cagnolina di nome Maddie sparì nel nulla. Da quel giorno lacrime e dolore. Fino a che poche fa, quando qualcuno ha gridato al miracolo per ciò che è successo.

Tutti in lacrime per la cagnolina Maddie: sopravvissuta all’uragano, torna a casa dopo anni

Cagnolina Maddie Uragano
Maddie nel prato della casa da dove era scomparsa (Fonte Facebook)

Se è vero che le speranza ci tengono in vita, è altrettanto vero che queste speranze, per mantenersi appunto in vita, devono essere alimentate da un fatto, uno spiraglio di luce, un barlume di certezza. Altrimenti si sciolgono come neve al sole.

LEGGI ANCHE >>> Fanno un trasloco: il cane viene abbandonato in casa, legato a una catena

Le stesse speranza che per Rachel e la sua famiglia erano ormai svanite nel nulla. Tre anni fa, anzi quasi quattro, la cagnolina di famiglia, di nome Maddie, sparì nel bel mezzo del trasloco. Pensavano si fosse intrufolata nella casa dei vicini. Ma non fu così. La cercarono per giorni, senza avere più notizia.

Lo spostamento di casa in casa l’aveva quasi sicuramente frastornata, così si perse nel nulla. Dopo pochi giorni, siamo in Texas come poc’anzi detto, arrivò un fortissimo uragano e le speranze di ritrovarla si spensero del tutto.

Poche ore fa, invece, un volontario di un’associazione del posto l’ha trovata in mezzo alla via. L’ha portata dal veterinario e insieme hanno visto che il microchip non era aggiornata. Ma bastavano le informazioni che c’erano sopra: dopo altrettante e poche ore tutta la famiglia era riunita, tra lacrime e salti di gioia.

LEGGI ANCHE >>> Trasloco con il gatto: le regole d’oro per un cambio casa senza stress

La stessa Rachel ha accolto il “secondo” ingresso di Maddie in casa tra stupore e meraviglia: “Non so che dire, ci sembra davvero un miracolo. La terremo stretta a noi e la vizieremo per ancora un bel po’ di tempo, dato che ha 16 anni e gli ultimi tre li ha passati praticamente da sola”.

Davide Garritano