Home News Morsi di cane e personalità, c’è un nesso: più si è ansiosi...

Morsi di cane e personalità, c’è un nesso: più si è ansiosi e maggiore è il rischio

CONDIVIDI
@Getty images

A quanto pare esistono dei particolari casi di persone che risultano essere ‘predisposte’ al morso di un cane. Si tratta di individui particolarmente ansiosi. Uno studio condotto in Gran Bretagna e reso pubblico sulla rivista di settore online ‘Journal of Epidemiology and Community Health‘ rende noto che le possibilità di un contatto spiacevole con un quattrozampe aumentano nel caso in cui si è un soggetto poco incline alla tranquillità. Ogni anno nel Regno Unito si verificano circa 6500 casi di ricoveri dovuti a morsi di animali, anche se secondo gli esperti questo numero sarebbe da ingigantire addirittura del triplo. Questo perché appena un quarto dei casi in effetti ha richiesto il ricovero.

Gli studiosi hanno voluto vederci chiaro in questa ‘guerra di cifre’ e hanno così condotto delle interviste mirate sul territorio. Sono state interpellate 694 persone appartenenti a 385 nuclei familiari della regione inglese del Cheshire. A questi è stato chiesto se fossero a conoscenza di casi di morsi di cane, se loro stessi ne erano stati interessati e se conoscevano l’animale che li aveva morsi, oltre ad altre informazioni a riguardo. In tutto ciò sono stati anche analizzati i profili degli intervistati, e si è scoperto, tramite il Ten Item Personality Inventory (Tipi), alcune curiosità.

Morsi di cane, emergono dei dati interessanti

Di queste certe risultavano prevedibili. Ad esempio chi possiede due o più cani è risultato essere più incline ad incappare nell’incidente oggetto dello studio, rispetto a chi ha un sono cane o non ne ha nessuno. Ma hanno prevalso il casi di morsi di cane sconosciuto (55% del totale). Poi gli uomini sono praticamente il doppio delle donne. Però per l’appunto sembra ci sia un nesso tra la personalità della persona morsa e la circostanza. Più un individuo è ansioso o comunque con delle problematiche psichiche, maggiore è il rischio. Questo porta per l’appunto a smentire la credenza per la quale imprevisti come quello di interesse dello studio avvengano in ambito domestico. Di conseguenza è anche possibile concepire delle strategie nuove per far si che il caso di morsi di cane si riducano di numero. Altrove è avvenuto qualcosa di diverso e decisamente più spassoso inerente un cane.

A.P.