Home News Murata una colonia felina: dentro c’erano otto gatti ancora vivi

Murata una colonia felina: dentro c’erano otto gatti ancora vivi

A Roma murata una colonia felina con dei gatti dentro: una volontaria se ne accorge e lancia l’allarme prima che sia troppo tardi.

Colonia Felina Murata
Colonia di gatti murata in quel di Roma, nella zona del Pigneto (Fonte Facebook)

Quello che riusciamo a compiere, come esseri umani (umani, forse), a volte è davvero imbarazzante. E col termine imbarazzante ci teniamo anche abbastanza larghi di vedute e di pensiero.

Imbarazzante è la ferocia che tiriamo fuori da dentro di noi e la mettiamo al “sevizio”, molto spesso, del mondo animale. Ebbene sì: spesso a fare le spese di troppe cattiverie e nefandezze i nostri amici a quattro zampe.

Come stava accadendo in quel di Roma. Nella capitale una signora, gattara e volontaria, ha scoperta una colonia felina, regolarmente registrata al Comune, murata da alcuni balordi. Ovviamente non è tutto: dentro la colonia, murata, c’erano ancora otto di dieci gattini.

Abominio in quel di Roma: volontaria trova una colonia murata con dentro ancora i gattini

Come segnalare una colonia felina (Foto Adobe Stock)
Una coppia di gatti felici in cima a una colonia (Foto Adobe Stock)

La cattiveria che raccontiamo oggi accade a Roma. Proprio nella capitale italiana, che ospita varie colonie feline, come poc’anzi detto regolarmente registrare allo stesso Comune capitolino.

LEGGI ANCHE >>> Milano, colonia felina in fiamme: dietro la “mano sporca” dell’uomo

Una signora, volontaria e gattara del posto, si reca tutti i giorni presso la colona felina che si trova nella zona del Pigneto, in una scuola del posto. Porta da mangiare ad alcuni gatti della zona, dieci per la precisione.

Ma qualche ora fa, al suo arrivo, i gatti non sono spuntati fuori. Inizialmente si è preoccupata quanto bastava, poi ha pensato che fossero in giro. Quando è tornata il cibo era ancora lì, a quel punto è scattato l’allarme.

Diversi giri sul posto, diversi lamenti, poi la sorpresa: parte della colonia felina era stata murata, completamente. A peggior la situazione era proprio lo stato dei gatti: intrappolati, anzi murati, vivi nella stessa colonia.

LEGGI ANCHE >>> Incendio in una colonia felina a Reggio Calabria: “Gesto barbaro e criminale”

La signora ha chiamato l’assessore municipale alla Scuola e quello all‘Ambiente e alcuni volontari di un’associazione animalista limitrofa all’accaduto. Insieme sono riusciti a liberare tutti i gatti, che sono usciti completamente impauriti da sotto il terreno. Ora si intensificheranno da subito le indagini per fermare chi ha messo in atto un simile abominio, convinti che potrebbe rifarlo da capo.

Davide Garritano