Home News Le negano l’adozione di un cucciolo, lei trova un’alternativa (FOTO)

Le negano l’adozione di un cucciolo, lei trova un’alternativa (FOTO)

La ragazza voleva solo prendere un cucciolo, ma le negano l’adozione, così trova un’alternativa solamente osservando meglio intorno a lei

La ragazza insieme al suo nuovo amico (Screen Facebook)
La ragazza insieme al suo nuovo amico (Screen Facebook)

Quando si prende la decisione di adottare un cucciolo, immediatamente la prima cosa che ci viene in mente è di rivolgerci a strutture specifiche, come i canili o i rifugi. Quello che forse non tutti sanno, è che per assicurarsi che il quattro zampe sia affidato a brave persone, e non si cada in errore, ci sono dei requisiti specifici da dover avere.

Alcuni possono cambiare da paese in paese, ma in Ecuador, tra alcuni di questi potrebbe esserci, ad esempio quella di dover possedere una casa di proprietà, o assicurare un determinato spazio all’animale.

Alcune persone si ritrovano non d’accordo con questi eccessivi controlli, e quindi preferiscono prendere altre strade. Fatto sta però che, per queste strutture, tutti noi siamo estranei, e per quanto le nostre possono essere nobili e buone intenzioni, loro non ne possono avere la prova solamente a parole.

Devono affidarci un pelosetto che hanno protetto, amato e accudito, è normale, sempre in determinati limiti, voler essere sicuri a chi debba essere affidato. Così quando a questa ragazza in Ecuador, le è stata negata una richiesta di adozione, ha deciso di agire in altro modo.

Potrebbe interessarti anche: Dopo il rapimento ritrova il suo cane ma la polizia non glielo restituisce

Negano adozione, lei non is arrende

La ragazza insieme al suo nuovo cucciolo (Screen Facebook)
La ragazza insieme al suo nuovo cucciolo (Screen Facebook)

Se vogliamo con tutto il nostro cuore un piccolo pelosetto nelle nostre vite, ma non rientriamo nei requisiti richiesti dalle associazioni, canili e rifugi, si possono sempre trovare alternative. Così, se dopo aver provato da loro, perché sono molti i cuccioli che cercano una casa, e non aver avuto esito positivo, basta guardarsi intorno.

Ed è proprio quello che ha fatto questa ragazza dell’Equador, che con il cuore speranzoso si è diretta in un canile per adottare un quattro zampe. Purtroppo per mancanza di alcune “credenziali” la risposta ricevuta è stato un doloroso no.

La giovane donna però, non si è scoraggiata, e guardandosi intorno per le vie del suo quartiere si è resa conto che la soluzione al suo problema fosse più semplice di quello che pensasse.

Tanti i cani randagi che girano per le vie, bisognosi di cibo, coccole e un riparo. Così avvicinata con estrema delicatezza ad un gruppo di cani in strada, uno di loro si è fatto coccolare facilmente apprezzando le dolci carezze.

La ragazza ha deciso di portarlo con se, per donargli tutto l’amore del quale lei era a disposizione e del quale il cucciolone avesse bisogno.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M