Non solo il cane, anche il gatto può ringhiare e spesso lo fa per lo stesso motivo

Foto dell'autore

By Elisabetta Guglielmi

News

Non solo i cani possono ringhiare, ma anche il gatto: ecco quale è il motivo per cui il felino assume questo atteggiamento.

Non solo il cane, anche il gatto può ringhiare e spesso lo fa per lo stesso motivo
Non solo il cane, anche il gatto può ringhiare e spesso lo fa per lo stesso motivo (Screenshot Canva – amoreaquattrozampe.it)

Caratteristica che accomuna tutti gli esseri viventi è la capacità di comunicare. Ciascuna specie animale ha infatti un proprio linguaggio, spesso completamente differente da quello delle altre specie. Per chi vive nello stesso ambiente, la comprensione dei messaggi veicolati è necessaria per entrambe le parti coinvolte. Tale discorso vale anche nel caso di esseri umani che condividono la loro casa con i quattro zampe domestici. Nel caso dei gatti, ad esempio, la comunicazione è sia fisica che sonora. Lo sanno bene gli umani che vivono con una micetta “da guardia” di nome Cleo. La gatta ha un comportamento sonoro molto particolare. Ecco il motivo del ringhiare della quattro zampe spiegato in un video.

Perché il gatto ringhia: ecco le ragioni che spingono il felino domestico del video a comportarsi così

Le immagini di Cleo sono state condivise su TikTok sul profilo che i proprietari della gatta hanno creato per lei e il fratellino a quattro zampe Baby (all’account social @baby and cleo).

la gattina cleo ringhia
La micetta Cleo ringhia ogni volta che sente qualcuno fuori dalla porta di casa (Screenshot video TikTok – @baby and cleo – amoreaquattrozampe.it)

Cleo è una gatta calico, ovvero tutti quei felini appartenenti a qualsiasi razza caratterizzati da occhi solitamente color verde e da un manto dalla triplice colorazione composto in prevalenza di colore bianco con macchie arancioni e nere o talvolta con macchie color crema e grigie. Cleo viene definita dai suoi umani la gattina da guardia della casa. Non appena qualcuno si avvicina alla porta di casa, la quattro zampe inizia infatti a ringhiare mettendo in atto un atteggiamento non diverso da quello dei cani.

Se vuoi saperne di più sui motivi per cui i cani ringhiano, leggi un nostro approfondimento sul tema >>> Il mio cane ogni tanto mi ringhia quando lo tocco. Ho scoperto il perché!

Più che un vero e proprio ringhio, nel caso di Cleo sembrerebbe però che si tratti di un esempio di chattering. Nonostante la forma di comunicazione sonora più comune nel gatto sia rappresentata dalle fusa, il chattering e il chirping sono due versi molto comuni, utilizzati dai felini domestici con molta probabilità per confondere la preda durante la caccia.

Se vuoi saperne di più, leggi un nostro approfondimento sul tema >>> La comunicazione sonora nel gatto: cosa si intende con chattering e chirping

gattina ringhia
La gattina di nome Cleo ringhia alla porta di casa (Screenshot video TikTok – @baby and cleo – amoreaquattrozampe.it)

Nella storia evolutiva dei felini domestici, l‘addomesticamento si è fondato da sempre su una convivenza vantaggiosa per i gatti che traggono beneficio dalla vicinanza con gli esseri umani. Ancora oggi, nonostante moltissimi esemplari sanno mostrarsi particolarmente leali verso i loro umani, i gatti tendono a sentirsi più vicini alle persone che offrono loro cibo e sicurezza.

@babyandcleo If you listen close enough you can hear her growling. #catsoftiktok #cats #fy #fyp #cat #cleo #babyandcleo #guardcat @Evoleyes ♬ original sound – babyandcleo

Il comportamento della gattina Cleo protagonista del video condiviso su TikTok ha quindi un significato preciso. La micetta dimostra alla famiglia umana il suo interesse e la sua lealtà. La piccola quattro zampe si prende cura della casa, comunicando con brevi suoni vocali la presenza di intrusi che possono rappresentare una potenziale minaccia. (di Elisabetta Guglielmi)

Impostazioni privacy