Trovato in un taxi solo e disperato, il piccolo è stato abbandonato

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Le storie di abbandono ci arrivano da ogni parte del mondo ogni giorno, quella del piccolo Toby però è senza dubbio più unica che rara.

trovato in un taxi solo e disperato, il piccolo è stato abbandonato
trovato in un taxi solo e disperato, il piccolo è stato abbandonato (Foto Facebook-Amoreaquattrozampe.it)

Per molti proprietari di animali domestici è impensabile lasciare il proprio cucciolo solo ed abbandonato, le persone che si macchiano di tale reato sono però ancora molte, e nella maggior parte dei casi l’abbandono non comporta solo un trauma per l’animale, ma mette anche a rischio la sua vita. Per “fortuna” per Toby almeno questo pericolo è stato evitato, visto che l’animale è stato abbandonato in un luogo apparentemente sicuro, anche se davvero insolito.

Abbandonato in un taxi con tanto di istruzioni per la sua cura, la storia di Toby è più unica che rara!

trovato in un taxi solo e disperato, il piccolo è stato abbandonato
trovato in un taxi solo e disperato, il piccolo è stato abbandonato (Foto Facebook-Amoreaquattrozampe.it)

Toby è un cucciolo di taglia piccola che ha vissuto con la sua famiglia a Bogotà fintanto che un evento ha stravolto la sua routine. Il piccolo è infatti stato abbandonato all’interno di un taxi con tanto di istruzioni dettagliate per prendersi cura di lui.

Il tassista ad aver assistito a tutto questo si chiama Dagoberto ed in verità non si è accorto di nulla per un bel po’. Dopo aver raccompagnato un uomo all’aeroporto, infatti, al tassista è stato chiesto di restare lì in attesa, una richiesta strana ma che non ha destato Dagoberto visto che il passeggero aveva lasciato in taxi una borsa di stoffa e qualche altro oggetto. Dopo un’ora di attesa però i sospetti che nessuno sarebbe tornato si sono fatti sempre più solidi, così che l’uomo andando ad indagare riguardo gli oggetti lasciati in auto ha scoperto l’arcano.

Nella borsa di stoffa vi era un cucciolo, intimorito ma in buona salute, la cosa incredibile è che il piccolo non si fosse fatto notare per tutto quel tempo e che, vicino a lui, vi fosse anche un foglietto molto dettagliato nel quale erano spiegate le sue abitudini, con tanto di orari per la pappa e per i soliti bisogni. Notando tutto ciò Dagoberto ha capito tutto, il cucciolo era stato abbandonato, ma l’uomo che lo aveva lasciato ci teneva che comunque avesse potuto fare una vita degna.

Un gesto che non può essere giustificato ma che ha comunque colpito l’opinione pubblica così come lo stesso tassista che ha deciso di prendersi cura personalmente dell’animale e portarlo a casa con sé in via definitiva. Alla fine possiamo dire che per Toby sia arrivato comunque un lieto fine, anche se la sofferenza per la separazione dal suo ex padrone si è fatta sentire per qualche periodo, resta vero che molti altri cani non hanno avuto la fortuna di vivere tale separazione in maniera così poco burrascosa come accaduto per lui. Adesso però la paura di essere abbandonato è ancora insita nel piccolo pelosetto, anche se la sua nuova famiglia sembra pazza di lui e sicuramente è intenta ad occuparsene per il resto dei suoi giorni.

Impostazioni privacy