Home News Orrore in tempio buddista: 40 tigri ritrovate congelate

Orrore in tempio buddista: 40 tigri ritrovate congelate

CONDIVIDI

tigri

Le autorità thailandesi hanno fatto una scoperta scioccante in un tempio buddista: quaranta cuccioli di tigre congelati sono stati trovati all’interno del ‘Tempio delle Tigri’. Ora i monaci responsabili di questo terrificante e macabro gesto sono accusati di traffico illecito di animali selvatici e di maltrattamenti. Le operazioni di controllo hanno incontrato parecchie resistenze da parte dei monaci ma le autorità sono riuscite ad ottenere un consenso giudiziario dopo aver notato lo strano traffico di animali proveniente dal tempio. Hanno così recuperato le tigri adulte dopo averle sedate ma hanno però fatto anche la scoperta orrenda di cui vi abbiamo appena detto. Gli animali erano usati come forma di intrattenimento turistico, i monaci facevano infatti pagare un biglietto di ingresso nonostante il divieto da parte della polizia. Un ritrovamento davvero raccapricciante, insomma, dietro il quale si celava un traffico illecito di animali per ricavare un guadagno ottenuto con la loro innocente vita.