Home News Angeli dei 4 Zampe Paura per una bimba e il suo cane, poi il sorprendente lieto...

Paura per una bimba e il suo cane, poi il sorprendente lieto fine

CONDIVIDI
(foto dal web)

Una bambina scomparsa e il suo cane sono stati trovati sani e salvi dopo una lunga ricerca effettuata nella contea di Arenac, nel Michigan. Il Moffatt Township Fire Department e il Dipartimento dello Sceriffo della Contea di Arenac sono giunti sul blocco 6700 di White Tail Drive. La località si trova vicino a Forest Lake. Da qui erano partiti i rapporti riguardanti una bimba di due anni che è scomparsa intorno alle 9.30.

Ray Tola, un volontario che ha aiutato nella ricerca, ha detto che la bambina è stata vista l’ultima volta con una camicia da notte bianca. Si trovava insieme al suo cane, un Setter irlandese chiamato Brooke. Tola ha detto che il gruppo di ricerca ha perlustrato una vicina zona boschiva e ha trovato la bambina alle 12:45. Brooke era al suo fianco, ha spiegato il volontario.

Il capo dei vigili del fuoco del Moffatt Township Fire Department, Rick Kalosis, ha sottolineato che a trovare la piccola e il suo cane è stata una coppia nelle vicinanze. Michele David, ormai considerata un’eroina locale, ha raccontato quelle che sono state le ricerche per ritrovare la bimba e il suo cane. Lei e il marito stavano passeggiando nei boschi quando hanno incontrato la piccola spaventata. La preoccupazione della bimba era per il suo cane, ma poi anche Brooke è stato ritrovato.

Alle ricerche hanno partecipato circa cento volontari, motivo d’orgoglio per Kalosis: “Oggi tutti sono orgogliosi qui, tutti hanno fatto un buon lavoro, tutti sono volontari e sapete che siamo una comunità abbastanza unita. Tutti hanno fatto un ottimo lavoro”.

La tragedia di Serena

L’altro giorno, purtroppo, è avvenuto un dramma in montagna, in val dei Slavinaz, nella alta Val Canzoi in comune di Cesiomaggiore. La vittima è Serena Zanella, una 45enne di Feltre, nel bellunese. La donna era in compagnia di un amico e stavano facendo un’escursione. La caduta è stata improvvisa e repentina, mentre la 45enne provava ad aiutare il suo cane.

Il salvataggio di Pesaro

Meglio è andata a un uomo ed il suo cane nelle scorse settimane nei pressi di Pesaro: i due sono infatti precipitati da un dirupo sulla panoramica San Bartolo dopo aver imboccato un sentiero che portava sulla panoramica. Purtroppo il quattrozampe è incappato in un accidentale imprevisto, scivolando verso il basso, ed il padrone non ha pensato due volte a tentare di trarlo in salvo. La moglie dell’uomo era con loro e ha lanciato l’allarme.

La tragedia di Ovaro

Lo scorso anno, si è consumata una drammatica vicenda nei boschi di Ovaro, in provincia di Udine, dove un uomo di 67 anni, Alido Timeus è precipitato da un dirupo. Una caduta di 300 metri che non ha lasciato scampo al pensionato, uscito come consuetudine  a fare una passeggiata con il suo cane. Secondo quanto si apprende, il cane, un segugio da caccia, ha poi raggiunto il proprietario, scendendo lungo la scarpata e ha vegliato tutta la notte il padrone, fino a quando non sono arrivati i soccorsi, il mattino del giorno seguente.

WNEM TV 5

GM