Home News Perde il cane in mare. Lo ritrova dopo un mese

Perde il cane in mare. Lo ritrova dopo un mese

@Facebook

@Facebook

Era caduta nell’Oceano Pacifico lo scorso 10 febbraio, nei pressi dell’isola di San Clemente, ad 80 miglia dalla costa di San Diego,in California. Una femmina di pastore tedesco chiamata Luna, di un anno e mezzo, era in barca con il suo padrone, Nick Hayworth.

Il pescatore aveva subito denunciato la scomparsa del cane, caduto fuori bordo. Sicuro che il cane ce l’avrebbe fatta, Nick avvertì la Capitaneria e gli ufficiali della base della Marina militare di Coronado avviarono immediatamente le ricerche. Ma dopo una serie di sopralluoghi, il cane non fu trovato e di Luna non vi erano tracce sull’isola, per cui dopo essere stata dichiarata “dispersa” è stata poi dichiarata “ufficialmente” morta.

“Hayworth ci aveva assicurato che Luna era una brava nuotatrice e si era detto sicuro al 90 per cento che fosse sopravvissuta”, ha dichiarato Sandy DeMunnik, portavoce della base navale di Coronado, ricordando che “abbiamo mandato subito dei nostri uomini a cercare il cane, che hanno setacciato l’area per due giorni senza però trovarne traccia”.

Tuttavia, a distanza di un mese, i militari sono tornati sull’isola per effettuare dei lavori e si sono trovati Luna in ottima forma che si è diretta verso di loro scodinzolante sul bagnasciuga: “Abbiamo subito avvisato il suo padrone Hayworth, che ha iniziato a saltare per la gioia”, ha commentato DeMunnik.

Il cane sembra sia riuscito a sopravvivere sull’isola mangiando topi e piccoli animali. Il veterinario dello Zoo di San Diego ha confermato le sue buone condizioni,prima di riconsegnare l’animale al proprietario.

Una storia che ha dell’incredibile, rimbalzata sulle prime pagine di numerosi quotidiani nazionali. La piccola Luna è stata poi riportato sulla terraferma dove ha potuto riabbracciare il suo amato padrone.