Home News Un pinguino si è perso: trovato a 3mila chilometri da casa

Un pinguino si è perso: trovato a 3mila chilometri da casa

Un tenero esemplare di pinguino si è perso ed è stato ritrovato, stanchissimo, a 3mila chilometri da casa sua. Il ritrovamento potrebbe essere un allarme.

L'animale disorientato
L’animale disorientato (screen video)

La notizia si sta diffondendo a macchia d’olio proprio in questi giorni in cui i grandi della Terra hanno discusso dei cambiamenti climatici. Un dolce esemplare di pinguino si è perso ed è stato ritrovato molto distante da quella che è la sua casa. L’animale bianco e nero è stato avvistato su una spiaggia ma non riusciva a dare segni di vita: era stanchissimo. Casi come questi succedono raramente e quello di Pingu, questo il nome dato all’animale, è il terzo registrato dal 1962. In circa sessanta anni dunque, soltanto tre esemplari di pinguino hanno perso l’orientamento e si sono ritrovati lontanissimi dal loro habitat. Dopo il 1962, un fatto simile avvenne nel 1993 ma gli esperti mettono in guardia. I cambiamenti climatici potrebbe far aumentare il fenomeno e sempre più animali, terrestri e acquatici, potrebbero perdersi e non ritrovare più facilmente la strada di casa.

Un pinguino si è perso: non si è mosso per un’ora

il pinguino sulla spiaggia
il pinguino sulla spiaggia (screen video)

Lo scorso mercoledì, un esemplare di pinguino è stato ritrovato in Nuova Zelanda a 3 mila chilometri da casa sua. Questo amico animale è tipico dell’Antartide e nessuno sa come abbia potuto percorrere così tanta distanza.

LEGGI ANCHE >>> Trovato un raro pinguino bianco delle Galapagos: accade per la prima volta

Il cucciolo è stato avvistato su una spiaggia a sud di Christchurch, sulla costa orientale della Nuova Zelanda. L’uomo che lo ha avvistato si chiama Harry ed ha raccontato di averlo visto fermo ed immobile per oltre un’ora. Dopo aver compreso che non si trattava di un peluche, l’uomo ha contattato i soccorsi per assisterlo e per evitare che potesse essere aggredito da altri animali.

LEGGI ANCHE >>> Il pinguino ammalato che guarda la TV per non sentirsi solo – VIDEO

Gli esperti hanno subito capito che si trattava di un cucciolo di razza Adelia. Sottopeso, denutrito e stanco, il pinguino è stato curato e rimesso in sesto. Soltanto successivamente è stato portato nella penisola di Banks, a dieci chilometri dal ritrovamento. Da lì si spera possa ritrovare la strada di casa.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M.F.G