Home News Trovato un raro pinguino bianco delle Galapagos: accade per la prima volta

Trovato un raro pinguino bianco delle Galapagos: accade per la prima volta

Trovato un raro pinguino bianco delle Galapagos, un ritrovamento eccezionale avvenuto per la prima volta nella storia

Il pinguino particolare (Foto Pixabay)
Il pinguino particolare (Foto Pixabay)

Le scoperte sulle nuove specie di animali sanno sempre come portarci il buon umore. La notizia che stiamo per raccontarvi proviene dalle Galapagos e riguarda un dolcissimo esemplare di pinguino bianco. L’animaletto è stato avvistato a Punta Vincente Roca una località immersa nella natura selvaggia in mezzo alle rocce di Isabela Island, da Jimmy Patino, nel corso di un tour. Un ritrovamento meraviglioso che fa rimanere aperta la speranza sull’esistenza di nuove specie da ammirare.

Trovato un raro pinguino bianco delle Galapagos, una scoperta storica

Un pinguino in primo piano (Foto Pixabay)
Un pinguino in primo piano (Foto Pixabay)

L’autore dell’avvistamento non poteva mancare all’appuntamento con le riprese dello splendido esemplare, immortalato nella sua irresistibile bellezza. La sua caratteristica primaria che lo rende diverso dagli altri, si evidenzia nel suo aspetto fisico, costituito da un colore completamente bianco dunque privo della testa nera e  delle due tipiche linee bianche che arrivano fino all’addome. L’immagine catturata è stata naturalmente analizzata e dall’operazione effettuata è emerso che una delle probabili cause potrebbe riguardare il leucismo, una particolarità genetica che conferisce un colore bianco al piumaggio degli animali. Si tratta di una forma di albinismo incompleto che non cambia sia in maniera totale che in quella imparziale.

Potrebbe interessarti anche: L’icadyptes: l’antenato del pinguino che amava il clima caldo

Le analisi sono ancora in corso ma  si tratta del primo esemplare mai avvistato, come sottolineato dalle autorità del parco. Tuttavia, al di là delle evidenti differenze, ancora non è stata confermata la specie alla quale appartiene il nuovo arrivato e c’è bisogno di ulteriori indagini per confermarlo. Le differenti specie di pinguini sono l’attrattiva principale dell’isola e la loro presenza viene tenuta sotto controllo dal Galapagos National Park e dalla Fondazione Charles Darwin. Tra di essi, spicca l’adorabile pinguino delle Galapagos che nel termine scientifico viene denominato Spheniscus mendiculus. La sua particolarità è quella di arrivare a 50 centimetri di altezza e raggiungere due chili e mezzo di peso. Quest’ultimo, tra tutte le categorie esistenti è ritenuto quello di minore dimensione rispetto agli altri. Una scoperta senz’altro unica nel suo genere che conferma quanta meraviglia può creare la natura insieme a tutte le creature che ne fanno parte.

 

Benedicta Felice