Home News La prima femmina Alpha nel regno dei macachi in 70 anni

La prima femmina Alpha nel regno dei macachi in 70 anni

Un fenomeno eccezionale si concretizzato nel regno delle scimmie, una femmina di circa 9 anni di nome Yakei ha preso il controllo di 677 macachi nella riserva Giapponese sull’isola di Kyushu.

il primo Macaco femmina alpha di un gruppo di 677 macachi (Foto Instagram)
il primo Macaco femmina alpha di un gruppo di 677 macachi (Foto Instagram)

Non accadeva da circa 70 anni o meglio non era mai accaduto in 70 anni di storia della riserva, ma ora Yakei una femmina di macaco di circa 9 anni ha preso il controllo di tutta la sua tribù deponendo il vecchio alpha un maschio di 31 anni che governava da 5.

La prima femmina alpha del gruppo dei macachi

Macaco (Foto Instagram)
Macaco (Foto Instagram)

A aprile la piccola ma tenace Yakei di circa 10 kg aveva deposto sua madre per diventare il capogruppo delle femmine nel giardino zoologico, dopo aver raggiunto quello che solitamente è l’apice della vita di una femmina di macaco, ha deciso che avrebbe dovuto comandare non solo sulle femmine ma su tutti i macachi.

Ha così sfidato l’alpha a giugno e ha malmenato Sanchu il maschio di 31 anni che da 5 governava il gruppo b della riserva, vincendo e diventando quindi la prima femmina alpha dei macachi.

Nei 70 anni della riserva non si era mai visto un gruppo capeggiato da una femmina e si tratta infatti di un evento particolarmente insolito.

Per comprendere se realmente ci fosse stato questo cambio al vertice del potere i guardiani della riserva dell’isola hanno  fatto il test delle arachidi, ovvero i guardiani hanno gettato le noccioline e mentre il maschio 31enne ha indietreggiato la prima ad arrivare per mangiare è stata proprio Yakei.

Questo atteggiamento, ovvero mangiare prima di tutti gli altri, è tipico dell’alpha del gruppo e questo comportamento ha reso effettivo il suo stato di alpha e il cambio di potere

In una intervista rilasciata al The Guardian, Satoshi Kimoto guida dell’isola ha dichiarato :

“Da allora, Yakei si arrampica sugli alberi e li scuote, il che è un’espressione di potere e un comportamento molto raro nelle femmine”

“E’ andata in giro con la coda alzata, il che è anche molto insolito per una femmina”.

La riserva nata nel 1952 ospita circa 1500 macachi divisi in gruppo A e gruppo B gli animali vagano liberamente nella riserva e scendono dalle piante solo per cibarsi del cibo fornito dai guardiani.

Attualmente la popolazione dei macachi in natura in Giappone è di circa 100.000 esemplari diffusi principalmente sulle isole di Kyushu, Honshu e Shikoku.

I macachi sono animali estremamente aggressivi e viene consigliato a chiunque ne incontri uno di non fissarlo poiché questo comportamento viene interpretato come una sfida.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti