Home News Proprietari in ospedale da 2 mesi, il gatto partorisce da solo in...

Proprietari in ospedale da 2 mesi, il gatto partorisce da solo in casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:22
CONDIVIDI

Era rimasta solo in casa dopo che i suoi proprietari erano stati ricoverati in ospedale per aver contratto il virus covid-19, per più di 50 giorni è rimasta sola in isolamento dentro la propria abitazione incinta, partorisce  4 mici.

Lele la gatta che da sola ha partorito ben 4 gattini durante l’epidemia di covid-19 (foto Tik Tok)

Wuhan , la gatta di nome Lele è riuscita a dare alla luce i suoi splendidi gattini nonostante la solitudine della quarantena, tutta la sua famiglia composta da 7 persone era stata messa in isolamento in ospedale per aver contratto il virus Covid-19.

Il proprietario di Lele sapendo che a breve sarebbe stato portato in ospedale, e per evitare che altre persone venissero contagiate non ha chiesto a nessuno di occuparsi della gatta ma le ha lasciato due sacchi di croccantini e ciotole d’acqua sparse in tutta la casa per evitare che il gatto sentisse fame o sete.

Dopo 50 giorni di ricovero i proprietari tornarono a casa, le loro condizioni erano notevolmente migliorate.  Rientrando nell’appartamento  trovarono una splendida sorpresa Lele aveva infatti partorito 4 splendidi gattini.

Partorisce 4 splendidi gatti

Gatto partorisce
Lele la gatta che da sola ha partorito ben 4 gattini durante l’epidemia di covid-19 (foto Tik Tok)

I piccoli erano in ottime condizioni di salute e grazie alle cure della meravigliosa mamma sono stati allattati e svezzati, Lele invece era diventata molto magra e era abbastanza disidratata avendo finito le ciotole d’acqua, si era dovuta abbeverare nel laghetto dei pesci fuori al balcone.

La casa riversava in condizioni pessime, per 54 giorni nessuno aveva provveduto alla pulizia della lettiera del micio e nessuno ebbe il coraggio di sgridarla per aver messo a soqquadro la casa.

In pochi giorni infatti il gatto è passato da essere amato e coccolato in ogni momento della giornata da sette persone al trovarsi da sola a partorire.

Si potrebbe pensare che i gatti di strada partoriscano da soli tutti i giorni e quindi potrebbe sembrare nulla di straordinario, ma in realtà i gatti abituati alla presenza costante dell’uomo, instaurano un rapporto profondo con i propri amici umani, e non averli con se nel momento del bisogno deve essere stato traumatico per il felino.

Fortunatamente il parto è andato bene e il gatto dopo 54 giorni di sofferenza senza i suoi adorati umani ha potuto vederli e fare le fusa.

La storia è diventata virale suo social e ha ricevuto più di 366.000 like molti utenti hanno anche commentato la vicenda scrivendo “Dio benedica i poveri gatti! Buona fortuna a te” “Che famiglia gentile! Per favore, non abbandonare gli animali domestici a causa dell’epidemia di virus.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>