Home News Gli puntano una pistola alla schiena per rapinarlo: criminali in fuga grazie...

Gli puntano una pistola alla schiena per rapinarlo: criminali in fuga grazie a lui

Il cane di nome Toby ha difeso coraggiosamente il suo umano in pericolo mettendo in fuga i criminali: l’uomo aveva una pistola puntata alla schiena.

cane salva uomo rapina
Punta pistola (Twitter – @NoticiasCaracol) – Amoreaquattrozampe.it

Gli animali domestici sono il grande amore di ogni proprietario e il loro benessere è una priorità. Ma questo amore è reciproco, ogni giorno è sempre più frequente sentire casi di animali domestici che hanno salvato i loro umani da situazioni di pericolo. L’ultimo caso arriva da Bogotà.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il maialino porta la magia del cinema ai bambini dei quartieri poveri

In un distretto della capitale della Colombia, Teusaquillo, alcuni criminali armati sono entrati in un negozio e, secondo il proprietario del locale, la situazione sarebbe potuta degenerare se non fosse stato per Toby, il suo cane, che ha spaventato i criminali, i quali gli hanno sparato dopo essersi allontanati con il bottino. Il dipendente che si trovava lì al momento della rapina, ha raccontato che uno dei criminali ha puntato la pistola alla schiena di uno dei suoi colleghi chiedendogli: “Vuoi che ti spari?“.

Ti potrebbe interessare anche >>> La foca monaca torna in Italia: l’incredibile avvistamento nel mar Mediterraneo

Abbiamo accettato di dargli il prodotto del giorno e poi abbiamo dato l’allarme, abbiamo lanciato dello spray al peperoncino che avevamo, ma il tipo è tornato e ci ha sparato“, ha raccontato il dipendente del negozio. Pochi istanti prima, i criminali hanno cercato di aprire una porta per entrare nel negozio ed è stato allora che Toby, preoccupato per la sicurezza di coloro che si trovavano dietro il bancone, ha iniziato ad abbaiare, spaventando i criminali.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE TWITTER 

Dopo aver allertato la polizia, gli agenti hanno catturato i criminali dopo averli localizzati. Grazie a Toby la situazione non è degenerata e questo perché è riuscito a proteggere egregiamente il suo territorio. I cani considerano i loro padroni come parte del loro branco e quindi sentono intrinsecamente il bisogno di proteggerli in caso di minaccia. Essendo creature molto intelligenti, i cani sanno che l’uomo è la fonte di una moltitudine di cose meravigliose, come il cibo, le passeggiate e i momenti di gioco. L’istinto di sopravvivenza gioca un ruolo importante nella loro fedeltà.