Home News Il quarto salvataggio in un mese cani sciolti rischiano la vita in...

Il quarto salvataggio in un mese cani sciolti rischiano la vita in un canale

È il quarto salvataggio in pochissimo tempo che vigili del fuoco si trovano ad affrontare nell’arco dell’ultimo mese.

Il quarto salvataggio in un mese cani sciolti rischiano la vita in un canale

El Paso Texas, e un piccolo meticcio quello rinvenuto e portato in salvo da un canale grazie al soccorso dei vigili del fuoco che sono intervenuti portando in salvo il piccolo che di li a poco sarebbe probabilmente annegato.

Attualmente non si conoscono ne le modalità con il quale il povero cane sia finito all’interno del canale, ne tanto meno se si tratti di un animale domestico o di un randagio, quello che è chiaro è che la foto del povero cagnolino impaurito sono state diffuse in rete per cercare di trovare magari il suo proprietario, o in alternativa per sensibilizzare qualcuno ad occuparsi di lui.

Il salvataggio del quarto cane caduto nel canale

Il quarto salvataggio in un mese cani sciolti rischiano la vita in un canale (Foto Facebook)
Il quarto salvataggio in un mese cani sciolti rischiano la vita in un canale (Foto Facebook)

Su un post pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook dell’El Paso Fire Department è stato infatti scritto : I vigili del fuoco di Soccorso ieri sera hanno salvato questo cucciolo dai canali e stanno cercando la sua famiglia. Se riconoscete questo cane, contattateci”

Il cane a quanto pare sarebbe il quarto salvato nei pressi dei canali siti a Anderson Road, il salvataggio avvenuto intorno alle 20.30 di mercoledì e avrebbe fatto si che il cane potesse restare in vita, cosa che se nessuno si fosse accorto di lui, non sarebbe potuta accadere.

I vigili del fuoco sono infatti immediatamente intervenuti portando il cucciolo in salvo. Del piccolo terrorizzato sono state postate varie foto sui social nella speranza che qualcuno possa riconoscerlo.

Nonostante ancora non si conoscano le generalità del proprietario dell’animale, sono moltissime le persone che si stanno prodigando per far si che il cucciolo abbia una famiglia.

Secondo alcuni commenti infatti le foto sarebbero state condivise su altri gruppi e ogni persona che si è trovata a scorrere il post dei vigili del fuoco ha voluto ringraziarli scrivendo parole dolci nei loro confronti e elogiando il loro operato .

“Grazie per aver salvato questo cucciolo l’ho condiviso su Lost & Found Pets of El Paso nella speranza che raggiunga più persone o proprietari.”

“Grazie per averlo salvato ma se era libero non si sono preoccupati abbastanza di lui! Datelo in una casa amorevole invece”

C’è stato anche chi ha suggerito ai vigili del fuoco data l’impossibilità di identificare il proprietario di adottare loro stessi il cagnolino per la loro caserma:” Se nessuno lo reclama, quello è il nuovo cane della caserma.”

Nonostante questo, c’è stato ancora chi per vie traverse ha dato una sorta di giustificazione per quello che sarebbe successo scrivendo : “Poverini fa così caldo che cercano acqua. E ci sono cani sciolti ovunque la gente non si prende cura dei propri animali”

Attualmente il cane è affidato alle cure dei vigili del fuoco ma si spera che al più presto il suo proprietario o qualche buon samaritano si faccia avanti per portarlo a casa con se.