Home News Rapito il cane di un veterano di guerra: si teme sia stato...

Rapito il cane di un veterano di guerra: si teme sia stato venduto

La vicenda è stata presa in carico dal servizio detective per animali intitolato Arthur & Co Pet Concierge che ha diffuso la notizia con un post su Facebook. Il contenuto del post parla chiaro: “Se hai preso Murry, pensando erroneamente che fosse un cane randagio, fatti avanti, in modo tale da poter venire a prenderlo senza il bisogno di fare tante domande.” Il resto del messaggio continua ancora di più in maniera esaustiva, dove si spiega quale sia l’obiettivo finale da raggiungere. “Il nostro unico desiderio è che Murry venga riportato al suo rispettivo proprietario” hanno affermato i membri del rifugio. Immediati i commenti i commenti degli utenti che non solo hanno espresso il loro rammarico per quanto accaduto ma hanno anche provato a fare delle ipotesi sull’andamento della vicenda. “Tutto questo è molto triste. Probabilmente è stato rubato per fare soldi” ha commentato un utente.

Potrebbe interessarti anche: Denunciato un mendicante ruba cane e lo maltratta

Speriamo con tutto il cuore che i ladri si impietosiscano e riportino Murry dal suo padrone. Dopo il furto del suo amico a quattro zampe, le condizioni di salute dell’uomo già precarie, si sono aggravate. Fate un regalo ad un veterano di guerra che nella vita ha sofferto tanto: restituitegli la sua unica ragione di vita.

https://www.facebook.com/arthurandcopetconcierge/posts/823239964942514

Benedicta Felice