Home News Cane maltrattato perde un occhio: questo non gli impedisce di giocare

Cane maltrattato perde un occhio: questo non gli impedisce di giocare

CONDIVIDI
Reason
(Facebook)

Reason, un povero cane maltrattato, perde un occhio: questo non gli impedisce di giocare e ora cerca qualcuno che sappia dargli amore.

Gli animali salvati dimostrano ogni giorno che le cicatrici che portano non li rendono meno preziosi o degni di essere adottati. Per alcuni di noi, può sembrare che un cane che ha perso una zampa o un’altra parte del corpo per essere stato trascurato o maltrattato non possa più avere una vita completamente perfetta e felice. Non è affatto così! Reason, un cane minuscolo che è stato salvato da Project Rescue di Dream Fetchers, è un esempio perfetto. Il cucciolo doveva sopportare qualcosa di orribile, ma la sua volontà di vivere e divertirsi il più possibile è rimasta intatta.

Potrebbe anche interessarti –> Maltrattamento animali: cane in terrazza senza ringhiera

La triste vicenda di Reason e la sua voglia di vivere e giocare

Reason era stato abbandonato insieme ad altri cani: il povero animale era stato preso a calci dal suo ex “proprietario” così forte che il suo occhio doveva essere rimosso. Ma il fatto che abbia solo un occhio per vedere il mondo non ha importanza per Reason. Il cane infatti sembra decisamente ben lieto di vivere la sua vita e di essere al mondo. Nulla può impedirgli di giocare e cercare le coccole da una preziosa famiglia adottiva.

La vita di Reason è stata cambiata grazie ai suoi soccorritori, ed è perfettamente pronto ad avere una famiglia da amare per sempre. Raccontano i volontari che lo hanno salvato: “Il cane ha vissuto un’esperienza orribile ed è probabile che avesse subito anche altri tipi di maltrattamenti prima del nostro intervento”. Insomma la sua forza di volontà è enorme: “Non gli importa se può vedere il mondo con un solo occhio, lui continua a giocare e a fare le coccole, e ha anche trovato una famiglia provvisoria che si prenderà cura di lui fino a quando non ne troverà una definitiva”. Ora cerca davvero qualcuno che possa volergli bene sul serio, “la famiglia perfetta per lui”.

Leggi anche –> Maltrattamento animali, cane bruciato con dell’olio bollente – FOTO