Home News Ritrovato con i suoi fratellini morti: non voleva fare la stessa fine...

Ritrovato con i suoi fratellini morti: non voleva fare la stessa fine – VIDEO 😥💔

Un cagnolino è stato ritrovato vicino ai suoi fratellini morti prematuramente: il povero cucciolo non voleva fare la loro stessa fine.

ritrovato fratellini morti fine
La discarica a cielo aperto (Youtube – PAWS NATION)

Una discarica a cielo aperto è stata scoperta e filmata dai volontari di “Dog Rescue Channel”. Perlustrando il luogo è stata subito individuata la presenza di un povero cagnolino abbandonato in terribili condizioni. L’esemplare giaceva, senza muoversi, all’interno di un box di cartone circondato da rifiuti di ogni genere e dai cadaveri di altri sfortunati pelosetti deceduti in tenera età.

Alex ritrovato con i suoi fratellini morti: il cagnolino non voleva fare la stessa fine – VIDEO 😥💔

ritrovato fratellini morti fine
Il povero cagnolino abbandonato (Youtube – PAWS NATION)

Il disastrato appezzamento di terra, come illustrano le didascalie al video pubblicato in rete, si trova  nei dintorni di una foresta. La sua posizione isolata avrebbe potuto dunque rendere difficile il casuale ritrovamento dell’esemplare emaciato e indebolito a causa della scarsità di cibo e dal lugubre luogo in cui era stato crudelmente lasciato da solo assieme ai suoi fratellini.

Potrebbe interessarti anche >>> Pronta a partorire sul ciglio della strada: provano ad aiutarla così – VIDEO

I volontari che hanno rintracciato il cucciolo, grazie anche all’aiuto di altri pelosetti appartenenti alla squadra di salvataggio locale, hanno infatti dichiarato di averlo ritrovato in una condizione di impressionate magrezza. Gli addetti al salvataggio hanno dato al cucciolo il nome di Alex e lo hanno prelevato con immediatezza dalla zona poiché aveva bisogno al più presto di cure per poter fronteggiare la malsana situazione in cui aveva vissuto per diverso tempo. Inoltre pare che, al momento, non vi sia ancora nessuna informazione reperibile sull’identità dei suoi precedenti proprietari.

Le prime interazioni con l’esemplare in difficoltà non sono state semplici, dal momento che Alex non reagiva in alcun modo alle sollecitazioni dei volontari lì presenti per offrire lui un valido sostegno. Alex “aveva perso la fiducia negli esseri umani“, hanno spiegato i suoi soccorritori, ma grazie al pronto intervento la sua trasformazione si è poi rivelata incredibile.

Grazie alla sua nuova famiglia, che dopo averlo incontrato per la prima volta ha subito scelto di allontanarlo dal rifugio per prenderlo in adozione, l’animale ha subito una meravigliosa evoluzione in positivo nel suo aspetto quanto nei suoi comportamenti. I suoi padroncini, accogliendolo in una confortevole abitazione, hanno dato ad Alex la possibilità di tornare in forma guadagnando peso e di ricominciare a scodinzolare felicemente. I volontari sono tornati a trovare Alex più volte dopo il suo trasferimento nella sua dimora attuale.

Potrebbe interessarti anche >>> Appello degli animalisti: i cani non sono un pacchetto regalo per Natale 

A documentare le dinamiche del ritrovamento e il rispettivo salvataggio del cucciolo, eseguito da alcuni volontari definiti degli “angeli” dagli utenti per la loro azione svolta con cura sul posto, ha provveduto il canale internazionale di informazione sugli animali di “PAWS NATION“, condividendo il filmato a tal riguardo su YouTube.