Salva la vita al suo papà, ma muore da solo pochi giorni dopo per il trauma

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Muore pochi giorni dopo di lui: il piccolo salva la vita al papà ma il trauma per l’accaduto si dimostra troppo forte.

salva vita papà muore
Ambulanza in sosta (Pexels
Mikhail Nilov – amoreaquattrozampe.it)

Uno stato di stress” forte a tal punto da rivelarsi fatale a pochi giorni di distanza dal ricovero in ospedale del suo padroncino. È questa la toccante storia che ha riguardato un incrocio tra un Labrador e un Golden Retriever di nome Awang. Il pelosetto avrebbe sofferto a tal punto – a causa della necessaria separazione con il suo padroncino, subito dopo avergli salvato la vita – da segnare la sua prematura scomparsa.

Salva la vita al suo papà, ma Awang muore da solo dopo pochi giorni a causa del forte trauma

salva vita papà muore
Cagnolino a terra (Pixabay wal_172619 – amoreaquattrozampe.it)

Il decesso del povero esemplare è avvenuto in provincia di Hangzthou, una città della Cina, dodici giorni dopo aver salvato la vita al suo padroncino. Awang non avrebbe più smesso di abbaiare quando si è accorto che il suo papà – un signore di settantotto anni – era appena stato colpito da un principio di ictus, il quale aveva repentinamente provocato la sua perdita dei sensi mentre si trovava da solo in casa.

Potrebbe interessarti anche >>> Regalare animali: perché è un rischio, l’appello di sensibilizzazione per Natale 

Grazie all’allarmante segnalazione del pelosetto i vicini dell’uomo hanno compreso che qualcosa non stesse andando per il verso giusto e, non ricevendo inoltre alcuna risposta da parte sua, hanno preferito allertare i soccorsi.

Quando le autorità sono finalmente riuscite a entrare nell’appartamento, forzando la serratura, Awang si sarebbe disteso alla loro vista, seppur non smettendo di mostrare con gli occhi la sua preoccupazione. Dopo la corsa in ospedale e la degenza in terapia intensiva del suo padroncino, per poco più di una settimana, il suo cane di nove anni non è riuscito a sopravvivere alla sua assenza.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Come hanno testimoniato le persone che si sono prese cura di lui fino al momento della sua dipartita, Awang pare che avesse iniziato a non mangiare più. Forse credendo che il suo padroncino non sarebbe più tornato a riprenderlo, e avvertendone al contempo la lancinante mancanza, si sarebbe spinto a rifiutare categoricamente l’acqua e il cibo.

Potrebbe interessarti anche >>> Cane subisce un tenero assalto: la reazione del pelosetto è virale – VIDEO

Il pelosetto, secondo il parere degli esperti, non potendo entrare in contatto con l’uomo in ospedale – con cui aveva condiviso fino ad ora la sua esistenza – sarebbe stato colpito da ansia di separazione, una sorta di stato di dipendenza alimentato dalla solitudine e dalla sua impossibilità di gestirla in quel momento.

Gestione cookie