Sente dei rumori dal terreno: rimuove i mattoni e resta sconvolto

Foto dell'autore

By Lisa Girello

News

Dopo aver sentito dei tumori strani provenire dal terreno, l’uomo interviene e rimuove i mattoni che ricoprivano l’area: il ritrovamento è scioccante.

Cane sepolto vivo
Sepolto vivo (YouTube – Psychikaen)

A volte gli animali si mettono in situazioni davvero difficili e drastiche, nelle quali solo l’uomo può intervenire per salvarli. Randagi in difficoltò se ne trovano in ogni dove, ma per fortuna ci sono altrettanti buoni samaritani che non si girano dall’altra parte, ma accorrono in aiuto di questi animali, come è avvenuto in Russia quando un uomo ha sentito strani lamenti provenire da sotto terra.

Dopo aver sentito dei rumori provenire dal terreno, scopre la scioccante verità

Quei lamenti disperarti hanno portato l’uomo a scoprire una cagnolina incinta che era stata sepolta e lasciata morire sotto terra. Fortunatamente è riuscita ad uscirne viva, grazie ad un uomo di buon cuore che si è rifiutato di ignorare le sue grida di aiuto.

Cagnolina incinta sepolta
Cagnolina incinta sepolta (YouTube – Psychikaen)

La scioccante storia della cucciola è iniziata un venerdì fuori da un’unità abitativa nella città russa di Voronezh, in quello che alcuni sospettano essere stato un atto di crudele indifferenza. Difatti, un gruppo di operai comunali erano stati chiamati sul posto per rattoppare un tratto di marciapiede in cui si era formata una voragine alcune settimane prima. Nel farlo, però, hanno finito per seppellire la cagnolina viva in una cavità rimasta sotto i gradini dell’edificio. Forse non sarebbe mai stata scoperta se non fosse stato per il suo rifiuto di essere dimenticata.

cane sepolto sotto marciapiede
Cagnolina libera (YouTube – Psychikaen)

Nei giorni successivi, i residenti vicino a questa abitazione si sono allarmati sentendo abbaiare sotto i mattoni appena posati, così hanno chiesto assistenza all’autorità edilizia della città. Tuttavia, tutto quello che hanno ricevuto è stato nulla, davanti ad una richiesta di aiuto i funzionari pubblici hanno affermato di non poterli aiutare. Ma Rustam, uno dei residenti del complesso, non è stato con le mani in mano. Senza preoccuparsi di rovinare le recenti riparazioni, ha iniziato a sollevare i mattoni e a scavare nella sabbia sottostante, ed è l’azione più giusta che avesse potuto mai fare.

Incredibilmente, nonostante avesse trascorso due giorni senza cibo né acqua, tutta solo e al buio, la cucciola (in seguito scoperta incinta) era ancora viva. Il filmato del salvataggio mostra l’uomo che la trae in salvo dalla sua prematura “tomba”. Le dinamiche con le quali sia finita sepolta viva in quella voragine appena riparata non sono molto chiare, se sia stato fatto inconsapevolmente o volontariamente, tuttavia ad oggi la cagnolina e i suoi cuccioli sono vivi grazie ad uomo che non si è arreso difronte ad un no. La cucciola, dopo essere stata liberata, è stata affidata ad un’associazione locale dove ha recuperato appieno le forze. Inoltre ha potuto trovare una splendida famiglia che si prendesse cura di lei.

Impostazioni privacy