Home News Storie divertenti animali: parte in vacanza e lascia le istruzioni alla petsitter

Storie divertenti animali: parte in vacanza e lascia le istruzioni alla petsitter

CONDIVIDI
vacanze animali
Gatti in casa

Parte in vacanza e prepara il libretto delle istruzioni alla pet sitter per i suoi gatti

Partire in vacanza quando si hanno degli animali in casa non è mai un’impresa facile. Anche quando c’è di mezzo la petsitter, i proprietari più apprensivi a volte trovano tutte le scuse per non partire e soprattutto per non lasciare soli i propri animali.

Gail Burgess aveva finalmente trovato il coraggio di prendersi una sana e meritata vacanza. La giovane donna si è così rivolta ad una petsitter che provvedesse ai suoi 4 gatti adottivi, Cooper, Lucy, Pootydoots e Jack nell’arco di una settimana di assenza.

Burgess non aveva dubbi sulla professionalità e le cure della pet sitter. Tuttavia, prima di partire, la padrona ha ben pensato di stillare un piccolo promemoria con le istruzioni sui suoi gatti da lasciare alla petsitter.

Una pratica piuttosto comune anche se  a differenza degli altri padroni Burgess ha davvero sorpreso tutti. Infatti, la giovane proprietaria non si è solamente soffermata sui bisogni dei suoi animali, il quantitativo di cibo o le loro cure. La donna ha scritto una vera e propria biografia di ciascun gatto.

Il libretto d’istruzioni era composto dalla foto del gatto, con la descrizione del suo carattere, le sue preferenze, il modo in cui interagiva con gli altri felini di casa e molti altri dettagli che neanche la CIA sarebbe stata capace d’indicare.

Animali e vacanze: le istruzioni per petsitter

Ad esempio, nel caso di Pootydoots , la Burgess ha sottolineato che “ama la compagnia di Lucy e Cooper, ma non quella di Jack che ha tendenza a colpirla”. Inoltre, ha poi proseguito la padrona, “riesce a passare attraverso a tutte le porte anche degli armadi.. Per questo viene spesso rinchiuso nell’armadio”.

Quando la petsitter ha scoperto il libretto d’istruzioni che la padrona aveva lasciato in casa, non è riuscito a trattenere le lacrime. La giovane Amanda, scoppiata a ridere, ha poi deciso di raccontare la simpatica vicenda a sua sorella che ha pubblicato tutta la storia su Twitter.

Nell’arco di poche ore, le fotografie di Cooper, Lucy, Pootydoots e Jack e la loro biografie hanno fatto il giro dei social, diventando virali.

Dal canto suo, la proprietaria, sorpresa del successo di queste attenzioni, ha voluto ribadire quanto sia fondamentale per una petsitter di conoscere il carattere degli animali che dovrà seguire e dei quali sarà responsabile in assenza del padrone.

Il tweet diventato virale

C.D.