Home News Lo studio per allungare la vita dei cani di almeno 3 anni

Lo studio per allungare la vita dei cani di almeno 3 anni

Allungare la vita dei cani è possibile? secondo un recente studio grazie ad alcune cure specifiche si potrebbero portare i cani a vivere almeno 3 anni in più.

steatite nel cane
(Foto AdobeStock)

Ogni proprietario di animali domestici spera di poter vivere con il propri cucciolo per sempre, sfortunatamente questo non è possibile, gli animali domestici infatti in particolare i cani tendono a vivere fino ad un massimo di 16 anni in casi eccezionali possono arrivare a 20 ma è quasi improbabile che succeda a tutti .

Dover dire addio al fedele compagno non è facile ed ecco perché in molti stanno studiando delle soluzioni con cui i cani potrebbero sopravvivere più a lungo.

potrebbe interessarti anche: Cosa evitare con i cani: i comportamenti da non mettere in pratica

Si può davvero prolungare la vita dei cani?

Cucciolo triste (Foto Pixabay)
Cucciolo triste (Foto Pixabay)

Con il blocco dovuto alla pandemia globale di covid-19 sempre più persone hanno deciso di far entrare nelle proprie case animali domestici, ed ecco perché una banca giapponese specializzata negli investimenti ha deciso di investire il suo capitale nella ricerca sul DNA canino.

L’obiettivo degli studi che si stanno conducendo è quello di prolungare la durata della vita del cane di tre anni, tempo che se pur irrisorio farebbe piacere a molti e che farà si che in moltissimi investitori infatti investano nel progetto.

Attualmente non è ancora chiare se effettivamente sia possibile prolungare la giovinezza e la vita dei cuccioli, quello che è sicuro è che si tratta di un business fiorente e che separarsi dagli animali che si amano è veramente difficile.

Questi studio proprio per la popolarità dei cani all’interno delle famiglie di tutto il mondo continueranno sicuramente ad essere sovvenzionati, chi non spererebbe infatti che il proprio amato cucciolo di casa possa continuare a vivere una vita felice insieme per più tempo possibile?

Uno dei professori associato presso il College of Veterinary Medicine della Cornell University che collabora al progetto ha infatti dichiarato

“Stiamo lavorando su molte cose diverse con il Dog Aging Project, tutte con l’obiettivo di aumentare la durata della vita del nostro compagno preferito”

“Prevediamo che sia una combinazione di genetica, ambiente e stile di vita che influenza il processo di invecchiamento a livello individuale”

Tuttavia, non conosciamo ancora tutti i dettagli su quale combinazione di questi fattori porterà a una vita più sana e più lunga per i nostri cani”.

Sul sito ufficiale del progetto infatti si stanno raccogliendo molti dati per uno studio clinico per far si che al più presto si possa  realizzare un farmaco che possa prolungare la vita dei cani.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti