Home News La triste vita in canile: il cucciolo diventa invisibile (VIDEO)

La triste vita in canile: il cucciolo diventa invisibile (VIDEO)

Le immagini mostrate sono strazianti, mostrano la triste vita in canile di un cucciolo che giorno dopo giorno diventa invisibile

Rocky diventato invisibile in canile (Screen video)
Rocky diventato invisibile in canile (Screen video)

Angeli custodi gli operatori che si occupano degli amici animali che vivono in canile.
Purtroppo però tutto l’affetto che gli viene dato non è abbastanza. Hanno bisogno di una casa e dell’amore di una famiglia che li riempia di cure e attenzioni.

Anche i componenti dello staff delle varie strutture si prodigano per far si che questo avvenga, ponendo come loro primo obiettivo il benessere dei pelosetti. Non sempre però questo accade e i canili sono pieni di anime buone che restano in attesa che qualcuno si accorga di loro.

La Humane Society for Hamilton County, in Indiana, ha deciso così di pubblicare un video nel quale mostra cosa vede dalla sua gabbietta uno degli ospiti della loro struttura.
Il cucciolo diventa invisibile agli occhi delle persone che passano davanti a lui, triste la sua vita in canile.

Potrebbe interessarti anche: 100 giorni in canile: il ciclo senza fine della cagnolina (VIDEO)

Cucciolo diventa invisibile: il video che mostra la sua triste vita in canile

Rocky (Screen video)
Rocky (Screen video)

Gli angeli custodi degli animali che lavorano nelle strutture di tutto il mondo, fanno di tutto pur di aiutare e rendere meno traumatica la loro permanenza nelle gabbiette, ma purtroppo questo non basta. Ai pelosetti serve una casa e una famiglia che li ami e che non li lasci mai più.

Così per sensibilizzare su quale sia la situazione degli animali ospiti nei box, la Humane Society for Hamilton County, decide di pubblicare un video. Il protagonista quattro zampe si chiama Rocky ed è un Pitbull.

Potrebbe interessarti anche: Cucciolo salvato insieme ai fratellini, non vive bene il canile (FOTO)

La sua vita è triste nel canile, il cucciolo diventa invisibile agli occhi delle persone che visitano la struttura. Le immagini, anche se durano non molto, commuovono. Un duro colpo al cuore anche solo immaginare quanta solitudine e inquietudine provi il cane.
Anche se con persone che si occupano di lui, non è il solo che vive lì e deve sentirsi scoraggiato.

Lui però non smette di scodinzolare ad ogni passante, speranzoso che presto arrivi anche la sua occasione. Non può andare sempre all’aria aperta, o correre libero per una passeggiata regolarmente o fare le feste ai suoi genitori umani quando rincasano da lavoro. Vorrebbe ma non ha una famiglia.

Adottare in canile oltre ad essere responsabile, per evitare che brutte persone guadagnino sopra piccoli ed innocenti cuccioli, significa anche donare una nuova vita ad anime speciali che probabilmente non hanno mai conosciuto il significato della parola amore.

Anche se Rocky è lontano dall’Italia, possiamo sempre sperare che presto arrivi anche per lui una seconda possibilità così da essere finalmente felice. Gli animali ci riempiono di lealtà e puro amore, il minimo che si possa fare è prendersi cura di loro per il resto delle loro speciali vite.