Home News Ucraina: causa bombardamento, cucciolo perde una zampetta (FOTO)

Ucraina: causa bombardamento, cucciolo perde una zampetta (FOTO)

A causa di un bombardamento in Ucraina, un cucciolo perde una zampetta. Un Sindaco polacco gli dà un lavoro

Romeo (Screen Facebook)
Romeo (Screen Facebook)

Incessante e tragica la guerra non sembra voler trovare la parola fine. Tra le molte vittime di una situazione che in tanti di certo non hanno chiesto, gli amici animali. Suoni assordanti, la percezione costante di paura e terrore, scompiglio e panico è ciò che li circonda. Nessun posto è sicuro e difficile è trovare acqua e cibo.

Purtroppo degli attacchi restano vittime anche loro. A causa di un bombardamento in Ucraina, un innocente cucciolo perde una zampetta. Portato a Aleksandrów Łódzki, città polacca, ha subito attirato l’attenzione e le coccole di tutti gli abitanti, in particolar modo del Sindaco.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina: sotto le sirene la ragazza protegge il gattino (VIDEO)

L’innocente cucciolo perde una zampetta a causa di un bombardamento in Ucraina

Romeo che vive la sua nuova vita (Screen Facebook)
Romeo che vive la sua nuova vita (Screen Facebook)

Incerto e spaventoso quello che potrebbe accadere ogni giorno agli animali che sono vittime anche loro di una guerra non chiesta. Purtroppo un cucciolo perde una zampetta a causa dei bombardamenti in Ucraina.

Trasportato nella città polacca di Aleksandrów Łódzki, fa innamorare all’istante tutti di lui. La sua storia tragica e gli occhietti dolcissimi, hanno conquistato in particolar modo il Sindaco della città, che ha deciso di offrire un lavoro al pelosetto.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina: il cucciolo è paralizzato dalla paura, lui lo rassicura (FOTO)

Questo è il nostro nuovo ufficiale cane, che presto inizierà a lavorare nel nostro ufficio insieme a Julka” viene scritto su un post Facebook “cane disabile ucraino, tre zampe, che ora si muove su due zampe anteriori. Romeo ci ha rubato il cuore, ma prima di tutto ha rubato il cuore del sindaco Jacek Lipiński“.

Al cucciolo è stato dato il nome di Romeo ed ha trovato nel municipio la sua nuova casa.
Il cagnolino assunto per il suo nuovo lavoro, dovrà accogliere cittadini e dipendenti all’entrata degli uffici.

Nel post viene anche scritto che presto riceverà una sedia a rotelle speciale, con la quale potrà muoversi liberamente. “Una lunga e serena vita lo attende” si conclude il post, con la speranza che Romeo nonostante l’orrore vissuto, possa dimenticare e diventare felice come merita di essere.