Un cane aiuta i netturbini a portare via la spazzatura: “grazie dell’aiuto!”

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Un cane appare ai bordi della strada e aiuta i netturbini a portare via la spazzatura: loro, colpiti, lo ringraziano per il suo aiuto.

cane solleva busta rifiuti
Il cane prende la busta (Twitter Fascinating – Amoreaquattrozampe.it)

L’inattesa clip condivisa il 20 settembre scorso da @Fasc1nating è apparsa su Twitter raccogliendo oltre 5.3 milioni di visualizzazioni. Il breve video mostra agli utenti gli sviluppi di un’azione nobile e disinteressata compiuta da un cane di piccola taglia in strada. Il fido viene ripreso da alcuni passanti mentre si accinge ad aiutare alcuni uomini che ha appena incontrato sul suo cammino. Il piccolo cane, facendosi largo tra i paletti che separano la strada di città dal marciapiede, nota un sacchetto di rifiuti rimasto accidentalmente escluso dall’appena conclusasi raccolta della spazzatura. Il fido lo recupera e lo porta gentilmente in direzione dei netturbini che, senza inizialmente accorgersi di lui, stanno continuando a svolgere il loro lavoro. Il cagnolino – avvicinandosi sempre di più al camion con la piccola busta – si comporta proprio come se volesse avvertirli prima che si allontanino, dicendo loro: “scusate, avete dimenticato questo!

Un cane molto gentile aiuta i netturbini a portare via la spazzatura, loro rispondono con una carezza: “grazie dell’aiuto!”

Come si intuisce anche grazie alle immagini divenute virali su Twitter: il gentile cagnolino bianco e nero non indossa alcun collare. Appare, dunque, ai nostri occhi e a quelli dei netturbini come un piccolo randagio dal cuore d’oro intento ad indagare su chi potrebbe aver bisogno di una mano e ad adoperarsi – anche con quello che potrebbe apparire a noi come un semplice gesto – per riuscire a rendersi utile all’umanità che lo circonda.

cane consegna sacchetto amici
La consegna del sacchetto (Twitter Fascinating – Amoreaquattrozampe.it)

Consegnandoci nella mani degli esperti questa potrebbe non essere considerata una novità assoluta. Esistono, infatti, alcune razze di cani adatte a ridurre ansia e stress. In questo caso, pur non conoscendo da un punto di vista più ravvicinato questo pelosetto: sappiamo di lui che potrebbe – a tutti gli effetti – far parte della suddetta lista.

Il cagnolino randagio – come ci svela la virale clip – ha già dei nuovi amici. Dopo aver consegnato il sacchetto a chi coloro che dovranno riporlo nell’apposito vano del camion, il fido si lascia avvicinare – per un momento – dalla coppia di operatori. I due, rimanendo sorpresi, lo ringraziano amorevolmente per il suo intervento. “Grazie dell’aiuto!“, si legge – pertanto – in didascalia.

cane carezza ringraziamento lavoro
La carezza al fido (Twitter Fascinating – Amoreaquattrozampe.it)

I cani randagi spesso ci seguono, e – secondo alcuni studi – assumerebbero questo comportamento per dei motivi ben precisi. Alcuni potrebbero voler attirare la nostra attenzione, essendo in cerca di affetto. Altri potrebbero avere invece bisogno di un aiuto più sostanziale. Spinti dalla fame, o dal desiderio di essere presi sotto la nostra protezione, i cagnolini rimasti senza una fissa dimora tendono a dimostrarci apertamente quelli che sono i loro bisogni, anche se non sappiamo ancora nulla di loro. In questo caso, però, le dinamiche sarebbero state leggermente diverse.

Pur avendo beneficiato di un’affettuosa carezza, subito dopo aver consegnato il sacchetto rimasto in strada, il fido sembra non aver bisogno di nulla quando sceglie di aiutare la coppia di netturbini nella loro attività. Eppure, con un piccolo gesto, è riuscito a fare la differenza. Un lavoro impeccabile – grazie alla loro disinteressata collaborazione – è ora stato documentato da una passante e si appresta, sempre più, a mostrare quanto l’intuito e l’intelligenza di questi animali non smettano mai di stupirci.

Impostazioni privacy