Home News Uomo accusato di detenere un gatto selvatico non si presenta al processo

Uomo accusato di detenere un gatto selvatico non si presenta al processo

Gatto selvatico rinchiuso in casa il proprietario denunciato da alcuni passanti, è stato multato per oltre 4000 £ ma non si presenta al processo.

Zena il gatto selvatico detenuto illegalmente
Zena il gatto selvatico detenuto illegalmente (Foto Facebook)

Detenere animali selvatici senza l’apposita autorizzazione o licenza è illegale. Ma un uomo all’interno della propria abitazione deteneva illegalmente gatto selvatico africano che inizialmente si pensava provenisse dal Parco Nazionale del Serengeti.

Alcuni vicini notando il grosso felino che li osservava dalla finestra di una casa nei pressi di Londra precisamente a Roehampton, sembravano preoccupati,  ma secondo quanto riportato da alcuni giornali locali, a dare l’allarme del grosso felino detenuto illegalmente non sarebbero stati loro. Sembrerebbe infatti che sia stato  qualcun altro a segnalare la presenza del grosso felino alle autorità competenti.

Potrebbe interessarti anche: news/acquistano-un-gatto-della-savana-su-internet-ma-arriva-una-tigre/87705/

Il Gatto Selvatico

Zena il gatto selvatico detenuto illegalmente
Zena il gatto selvatico detenuto illegalmente (Foto Facebook)

L’uomo di 36 ani è stato denunciato e gli ufficiali di polizia  hanno catturato e portato il gatto selvatico di nome Zena in una struttura per la fauna selvatica. Secondo le forze dell’ordine l’animale selvatico era detenuto illegalmente, cosa che dopo alcuni accertamenti è risultata essere  vera.

L’uomo proprietario di un salone di bellezza ha ammesso il suo crimine di detenere un pericoloso animale selvatico senza licenza, ma questa settimana quando era prevista l’udienza di condanna presso la Corte dei magistrati di Lavender Hill, ha preferito non presentarsi.

L’uomo nonostante la sua assenza è stato condannato a pagare per il suo misfatto, secondo il Daily Telegraph , il giudice distrettuale Adrian Turner ha ordinato il pagamento 4.000 sterline come sanzione per poter coprire il reinserimento e il lavoro di Zena.

Uno dei testimoni prima che l’uomo fosse condannato aveva detto di aver visto più volte l’animale che lo fissava dalla finestra precedentemente al sequestro : “Sono passato su uno skateboard e sono quasi caduto quando ho visto questo grosso animale che sbirciava”. “Ma per noi non è mai stato un problema e non ho idea di chi li abbia denunciati.”

Uno dei portavoce della polizia di Wandsworth ha infatti asserito: “Gli agenti hanno ottenuto più di quanto si aspettassero quando sono venuti al lavoro mercoledì mattina.” “Animal Control ha chiesto il loro aiuto dopo essere stati contattati per un avvistamento insolito a Roehampton”.
“Un passante aveva visto un gatto dalla finestra che sembrava un pò diverso dal solito”.

La grossa felina di nome Zena dovrebbe avere all’incirca 1 anno, e con molta probabilità è stata introdotta nel paese in modo illegale.

Questa gatta selvatica è stata sequestrata e ora è al sicuro. E’ stata portata in un centro di detenzione sicuro, dove verrà esaminata dal punto di vista medico prima di iniziare la sua nuova vita in una struttura specializzata per la fauna selvatica nel Regno Unito.”

Loriana Lionetti