Uomo ubriaco picchia la cucciola con una scopa ferendola gravemente alla testa

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Una cucciola è stata picchiata brutalmente da un uomo ubriaco che con la mazza di una scopa l’ha feriti alla testa causandogli gravi danni e abbandonandola sola in strada.

Uomo ubriaco picchia la cucciola
cagnolina maltrattata dal padrone Perola migliora lentamente (screen video youtube-themoho-Amoreaquattrozampe.it)

Brasiele, Perola è il nome della povera cucciola trovata in condizioni orribili, la piccola erta stata picchiata brutalmente e abbandonata al suo destino che dopo la grave ferita alla testa sembrava segnato.

La cucciola è stata salvata grazie al coraggio e alla compassione di una donna che ha deciso di non restare in silenzio di fronte a un atto così crudele la cucciola secondo i racconti si era diretta verso quello che probabilmente era il suo proprietario che pero era in evidente stato alterato.

Ubriaco la prende a bastonate: le condizioni della cucciola

Uomo ubriaco picchia la cucciola
Perola era ancora troppo debole Perola migliora lentamente (screen video youtube-themoho)-Amoreaquattrozampe.it)

L’uomo sembrava in evidente stato di ebrezza ma il cane vedendolo era così felice che è corso felice e scodinzolante per ricevere delle coccole, ma quello che ha ricevuto l’ha devastata.

L’uomo senza alcuna pietà ha infatti afferrato una scopa e picchiato brutalmente il cane sulla testa, abbandonandola al suo destino sul ciglio della strada a morire di stenti.
Una donna che ha assistito alla scena ha pero deciso di non restare in silenzio e immediatamente chiamato i soccorritori di animali, avviando così un processo di salvataggio e recupero che avrebbe trasformato la vita della cucciola Perola.

Il piccolo cane è stato immediatamente portato presso una clinica veterinaria, le sue condizioni erano critiche la cucciola aveva infatti subito non solo un tremendo trauma psicologico date le botte ricevute dall’ubriaco molesto ma anche un grave trauma cranico dovuto agli urti con il bastone della scopa. Una volta raggiunta la clinica i medici hanno prestato le prime cure alla cagnolina mentre i soccorritori hanno cercato in ogni modo possibile di calmarla e rassicurarla.

Il giorno successivo all’aggressione Perola ha mostrato alcuni segni di miglioramento dimostrando anche gratitudine verso i suoi soccorritori nonostante la brutalità del suo proprietario non ha perso la fiducia nell’essere umano e ha dispensato baci e coccole a tutti i volontari.

Nonostante i segni di miglioramento la cucciola di nome Perola era ancora troppo debole e sfortunatamente ha dovuto trascorrere alcuni giorni in isolamento anche se i volontari per alleviare la sua solitudine e evitare che la piccola sola e dolorante potesse deprimersi e lasciarsi andare le hanno donato un giocattolo con cui trascorrere le giornate.

Uomo ubriaco picchia la cucciola
Perola migliora lentamente (screen video youtube-themoho)-Amoreaquattrozampe.it)

Le condizioni del cane sono migliorate velocemente, se bene la ferita alla testa fosse molto grave e profonda la cucciola è guarita ed è stato portata in un rifugio dove fortunatamente è rimasta meno di due settimane .

Una volta diffusa la storia della sua crudeltà infatti una famiglia si è immediatamente fatta avanti per offrire alla piccola Perola una casa per sempre e una famiglia amorevole dove non dovrà più temere di essere picchiata quando si avvicina ad uno dei suoi umani per fare e ricevere coccole.

Attualmente non si hanno notizie selle sorti e sull’identificazione del suo vecchio proprietario che ubriaco l’ha ferita gravemente, ma quello che è importante è che la piccola non sia più tra le mani dell’uomo che l’avrebbe lasciata a morire sul ciglio della strada con la ferita alla testa

Impostazioni privacy