Home News Angeli dei 4 Zampe Viveva da due anni in strada, poi finalmente si è fidata di...

Viveva da due anni in strada, poi finalmente si è fidata di una persona speciale

CONDIVIDI
@The Abandoned Ones
@Facebook/The Abandoned Ones

I residenti del quartiere Deer Creek a Fort Worth, nel Texas, Stati Uniti, avevano segnalato la presenza di un povero cane, impaurito e sporco che, da due anni, viveva per strada. Nessuno era mai stato in grado di acchiapparlo e di entrare in contatto con lui per aiutarlo. L’esemplare era così spaventato che appena vedeva qualcuno avvicinarsi tentava la fuga. Alla fine, un cittadino, desideroso di salvare il povero cane, ha contattato un’associazione, The Abandoned Ones. Sul posto si è recata Judy Obregon, fondatrice dell’organizzazione, che ha osservato il cane per tutta la giornata: “Dalle quattro del pomeriggio, sono tornata a casa a mezzanotte”, scrive la volontaria, spiegando che nei giorni successivi, ha studiato ogni mossa e reazione del cane, i luoghi in cui si andava a nascondere o dove dormiva.

“Mi spezza il cuore è triste vederlo ridotto in quel modo e mi chiedo come sia riuscito a sopravvivere in questi anni”, ha commentato Judy.

Dopo diversi giorni di appostamenti, la volontaria ha conquistato la fiducia del piccolo randagio che alla fine si è fatto accarezzare. Proprio in quel momento di intimità, la donna è riuscita a prenderlo e a metterlo in sicurezza nell’automobile. Dopo averlo tranquillizzato con altre dolci carezze, il cane chiamato Livvy è stato trasferito presso il rifugio dell’associazione dove ha ricevuto le prime cure, tra le quali una bella toeletta, cibo e dove, per la prima volta, dopo tanti anni, è riuscito a dormire in una cuccia morbida, al caldo, senza doversi preoccupare.

Una storia a lieto fine per una femminuccia che non si fidava più di nessuno e aveva perso qualsiasi speranza, trovando nonostante tutto, la forza di continuare a vivere, ogni giorno, emarginata, guardando, sul lato della strada, i passanti o i bambini che salivano sullo scuolabus, ricordandosi forse della sua famiglia che l’aveva lasciata. Il destino simile a migliaia di cani che nel mondo vengono abbandonati, molti dei quali, non sopravvivono.

Per questa adorabile palla di peli tutta sporca, il destino ha riservato un’altra sorte e nascondeva una simpatica cagnolina vivace, bisognosa semplicemente di qualche carezza. Adesso, il centro sta cercando per lei il finale: ovvero l’adozione.
Tra gli aggiornamenti, la volontaria ha espresso la gioia nel vedere Livvy finalmente tranquilla: “Nonostante tutte le difficoltà, guardarla di nuovo fiduciosa e belle, mi riempie di felicità e mi incoraggia ad andare avanti”, scrive Judy.

LIVVY PER STRADA

APPENA RECUPERATA

…DOPO